Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le donne più sexy sulle copertine di Novembre


Nuove leve e icone assolute che si combattono le copertine: dai bis di Gisele Bundchen e Gigi Hadid, passando per Irina Shayk e Jessica Chastain, ecco chi sono le protagoniste di Novembre

di Giuliana Matarrese

Novembre, tempo di scontri titanici, almeno sulle copertine.

A contendersi le prime pagine dei magazine internazionali più ambiti, sono infatti le due bionde rappresentanti di due contrapposte categorie. Da un lato Gisele Bündchen, quella che rimane la top model più pagata nonostante abbia abbandonato le passerelle da quasi un anno. Icona di bellezza assoluta, celebrata questo mese su Vogue Brazil, che le ha dedicato non una, ma due copertine, la bionda brasiliana da come sempre la prova di essere la regina della categoria. A insidiare il trono, Gigi Hadid, la californiana da un anno sulle copertine di tutti i giornali. Solo vent'anni, curve da femme fatale e chioma dorata, per Novembre Gigi è una raffinata dark lady sulla copertina di Vogue Paris, mentre su Vogue Japan, con la chioma cotonata e il trucco sugli occhi, fa il verso ad un'altra celebrissima bionda, Brigitte Bardot.

Un altro scontro è quello tra le due rosse al momento più richieste da Hollywood: da un lato Amy Adams, su Elle US, a breve sugli schermi nell'attesissimo secondo lungometraggio di Tom Ford, Animali Notturni, dall'altra Jessica Chastain, su L'Officiel Japan. 

A conquistare, e spogliarsi, però, sono le altre: se Irina Shayk toglie il respiro sulla copertina di Madame Figaro, stuzzica l'occhio del lettore Toni Garrn, modella di Victoria's Secret e ultima fidanzata accreditata di Di Caprio, in copertina di GQ Germania. E infine Playboy, che sceglie di ritrarre la modella e dj Ashley Smith, chioma rosa e labbra difficili da dimenticare.