Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le donne più sexy sulle copertine di Gennaio


Nuove facce, conferme e stelle di Hollywood sulla rampa di lancio verso l’Oscar: ecco le protagoniste del primo numero dell’anno dei magazine internazionali

di Giuliana Matarrese

Il 2017 sarà donna, almeno a quanto sembra dalle copertine dei magazine internazionali. Conferme, nuovi arrivi e momenti di gloria la fanno da padrone, a cominciare da Emma Stone. L'attrice, al cinema in Italia dal 27 Gennaio con La La Land, è sulla copertina di Rolling Stone che celebra la nascita di una star. Se del suo talento si era tutti certi, infatti, pare che la sua performance nel film di Damien Chazelle possa catapultarla nell'empireo delle star di Hollywood munite della statuetta più ambita, quella degli Oscar che si terranno a Febbraio.

Una conferma è invece Irina Shayk, la modella tra le donne più sexy e chiacchierate del 2016. Sulla copertina di Vogue Brazil, sensuale e in maglione corto a righe, non ci vuole molto a capire perché Bradley Cooper abbia perso la testa per lei. Si mormora di una gravidanza, ma non è arrivata nessuna conferma ufficiale. Ormai manager e non solo più modelle, lo sono anche Joan Smalls su Vogue Mexico e Rosie Huntington Whiteley su Elle Uk. Un piacevole nuovo arrivo è invece quello di Anna Ewers su Vogue Japan: la tedesca che assomiglia a Brigitte Bardot è nota agli addetti ai lavori, ma sta guadagnando velocemente consensi. Insidierà il trono delle sorelle Hadid (Bella è, ovviamente sulla copertina del W Korea). Troppo presto per dirlo. Infine, la modella curvy Ashley Graham, la prima ad essersi guadagnata la copertina del Swimsuit Issue di Sports Illustrated solo la scorsa estate, campeggia sulla cover di Vogue UK. Sensuale, burrosa, bellissima.