Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Kate Moss per Playboy


La rivista erotica festeggia i 60 anni con l’icona mondiale della moda

di Chiara Degl’Innocenti

Il 6 gennaio la top model Kate Moss ha debuttato senza veli su Playboy USA (per l’edizione italiana l'uscita prevista è l'8 gennaio). Per festeggiare i 60 anni della rivista la Moss, icona di moda e sensualità ormai quarantenne e diventata di recente anche fashion editor di Vogue UK, spegnerà le candeline celebrando la bellezza globale. “Avere Kate Moss in copertina, icona mondiale e top model tra le più importanti degli ultimi 25 anni, assicura a Playboy un successo che durerà per almeno altri 60 anni”, ha dichiarato Jimmy Jellinek, direttore di Playboy.

(Ma per noi la leggenda resta Marylin Monroe)

Il primo numero di Playboy apparso nelle edicole nel dicembre del 1953 con le foto di un'acerba Marylin Monroe aveva venduto più di 51.000 copie. Oggi, gli scatti, ossia le 18 pagine inedite firmate dai fotografi di moda Marcus Pigott e Mert Atlas, la coppia che ha ritratto anche Madonna, Lady Gaga e Jennifer Lopez, aspirano a ben oltre.

E i numeri sono dalla loro parte. Come uno dei marchi più conosciuti al mondo, Playboy raggiunge quasi 40 milioni di fan attraverso le sue 29 edizioni, web e canali tv, social media e prodotti venduti in oltre 25.000 punti vendita in 180 paesi.

Nel corso della sua storia Playboy è diventato un best-seller maschile grazie a un mix di contenuti editoriali che include interviste a celebrità, articoli di attualità, racconti umoristici, life style e, naturalmente, foto. Alcune delle donne più famose sono apparse tra le sue pagine, tra cui Cindy Crawford, Naomi Campbell, Ursula Andress, Elle Macpherson, Farrah Fawcett. E poi Raquel Welch, Eva Herzigova, Bo Derek, Drew Barrymore e Lindsay Lohan. Soltanto per citarne alcune.

“Playboy è sempre stato sinonimo di libertà di parola, di scelta e di stampa. Abbiamo iniziato la nostra avventura con una leggenda chiamata Marilyn Monroe e adesso abbiamo Kate Moss", ha sottolineato Hugh Hefner, il padre fondatore di Playboy.

----------------

Calendario Playboy: le 12 donne più belle della storia

Playboy: donne, sesso e sensualità

Playboy sceglie Kate Moss: ecco perché