Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Gisele per Under Armour: la top model guerriera


I segreti del successo di Gisele (anche moglie del vincitore del Super Bowl Tom Brady) nel nuovo video del brand di sportwear Under Armour

di Giuliana Matarrese

Essere la più pagata e riconosciuta tra le top model non è tutto rose e fiori: lo sa bene Gisele Bündchen, la brasiliana attualmente in cima alla classifica di Forbes che elenca le mannequin più quotate nel settore.
Anche quando sembra di aver raggiunto la vetta della propria carriera, bisogna continuare a lottare con pregiudizi meno visibili, ma non per questo più facili da sconfiggere: troppo magra; troppo finta nella sua perfezione di madre, moglie del quarterback Tom Brady e businesswoman; troppo vecchia per mantenere ancora il primato; senza alcun talento oltre quello conferitole da Madre Natura; ma soprattutto, solo una modella, e non certo un'atleta, come alla Bündchen piace definirsi, a fronte di un regime sportivo intenso, che comprende kick boxing e pilates, spesso condiviso sui social da Gisele, vero e proprio modello aspirazionale di un regime di vita e sportivo volto all'equilibrio.

Ed è proprio questo il messaggio del nuovo video di Under Armour, il brand americano di sportwear, divenuto già famoso con il video della prima ballerina dell'American Ballet Theatre Misty Copeland: che le armi segrete per sconfiggere i pregiudizi sono determinazione e concentrazione, fondamentali per ignorare il rumore che ci circonda e raggiungere i propri obiettivi. Nel video infatti, Gisele si allena tirando di boxe, mentre sullo sfondo appaiono reali tweet molto spesso critici nei suoi confronti, a sminuirne il talento e le doti (soprattutto quelle atletiche). Un inno alla forza di volontà femminile che la modella sposa da sempre, e che trova la sua perfetta sintetizzazione nel claim della campagna, I will what I want.

Leggi anche: tendenza sport dell'estate