Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Emily Blunt dal set ai red carpet


Come si trasforma la protagonista di Edge of Tomorrow, accanto a Tom Cruise

di Monica Agostini

È la regina del trasformismo, l'attrice Emily Blunt. Ecco, in breve, le sue due anime.

On set. La sua fama viene, alle origini, dal ruolo dell'assistente acida in Il Diavolo veste Prada (2006). Poi, la sua carriera vira verso ruoli in costume: è stata la duchessa di Kent, poi regina, in The Young Victoria (2009), con abiti d'epoca. Poi, la svolta, tra thriller e film d'azione: è del 2011 I Guardiani del Destino, dove è in perenne fuga, accanto a Matt Damon. Quest'anno, si accompagna a Tom Cruise in Edge of Tomorrow, dove mostra a tutti i muscoli definiti di una vera combattente. E si vociferà che sarà protagonista di un film di supereroi, Batman vs Superman. La parte dell'eroina immortale le mancava.

Tra red carpet e Hollywood. Fuori dal set, l'altra Emily sfoggia un'eleganza senza pari. Abiti scivolati, mai troppo corti o troppo scollati, linee rétro anni Cinquanta evidenziano il suo corpo con una semplicità che non passa certo insservata. Scelta vincente, di stile.