Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le donne sexy secondo Rankin


Il fotografo inglese più irriverente racconta la femminilità, in un libro e nel magazine Hunger

di Monica Agostini

E' uno dei fotografi di moda inglesi più versatili, Rankin. Le sue immagini sono sempre diverse, comunicano attraverso la carta, sono irriverenti o eleganti. Senza limiti.

Anche a incontrarlo si capisce che è un uomo speciale: cerca sempre il contatto attraverso lo sguardo, si diverte raccontandosi e non ha la snobberia di altri suoi colleghi.

Alla presentazione del suo ultimo lbro, F*CK Y*U, abbiamo indagato con lui il suo punto di vista verso le donne, verso la femminilità e la sensualità.
La partenza è l'ultimo numero del suo magazine, Hunger, il cui tema, questa volta, è Fearless.

Perché senza paura?
"Il mondo della moda mi ha sempre fatto un po' timore, sono tutti molto sicuri di sé e io di solito non ho certezze, al contrario. Ma ora ho deciso che no, non sarebbe più andata così. Io sono senza paura".

Le sue donne sono sexy, ammiccanti, seduttive. Per dove passa la seduzione?
"Per me attraverso lo sguardo, che sia sfrontato o indifeso, purché sia. E poi le sfaccettature sno così tante che cerco di aggiungere tanti dettagli".

L'ispirazione?
"Mi piace molto guadarmi attorno, vedere come le ragazze si relazionano con l'altro sesso – la curiosità è il mio motore".

E il libro? Chiamarlo F*CK Y*U RANKIN sembra autoironico...
"Un po' lo è. In ogni foto, cerco di mostrare le mani di una celeb o di una modella. Esprimono, come gli occhi. E se per qualcuno possono sembrare una maschera, per me sono fondamentali. Non tolgono l'anima, la amplificano. E questo gesto, beh, lo fanno tutti! Da Heidi Klum ai Rolling Stones, molti si sono divertiti e io con loro. Un consiglio? E' un libro versatile, lo s può regalare a chi sta antipatico spacciandolo per un semplice volume di fotografia!".


F*ck Y*u è stato pubblicato in settembre e sarà distribuito in esclusiva europea da Urban Outfitters (35 euro, 380 illustrazioni, 270 pagine).