Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le cinque donne nude più sexy del 2014


Da Rihanna a Bianca Balti e Kate Moss: le cinque bellezze che hanno posato senza veli nel 2014

di Giuliana Matarrese

Modelle navigate, attrici in ascesa, cantanti di grido: il nudo non è più una scorciatoia per la fama, ma un vero e proprio status a conferma di un sex appeal che sfida gli anni e le molteplici concorrenti. A farsi ritrarre senza veli quest'anno sono state infatti icone dello stile, che non hanno temuto di posare nude di fronte all'obiettivo dei fotografi più noti.

A confermare la tesi, Kate Moss, un nome che non ha certo bisogno di presentazioni: dopo aver posato vestita da coniglietta, sulla cover di Playboy, da le spalle sulla copertina di Lui, fotografata dall'amico Terry Richardson. Vestita solo di un paio di Louboutin e del tatuaggio alla base della schiena, opera dello scomparso pittore Lucian Freud, nipote dell'ancora più famoso Sigmund, è la dimostrazione che, superati gli anta, può ancora insegnare l'arte del nudo a molte sue colleghe con la metà dei suoi anni.

Vera maestra dello scandalo Rihanna spinge l'accelleratore sempre un po' più in là: pare che sia stato proprio questo scatto, ad opera di Mario Sorrenti, per la cover di Lui, nella quale la regina delle Barbados indossa un monokini fluo e poco altro, a causare la cancellazione (temporanea: la popstar è tornata sul social fotografico da un mesetto) del suo profilo Instagram

Bianca Balti compie trent'anni e si regala una sexissima cover su Playboy USA, già la seconda della sua carriera (la prima è del 2009, per la versione francese del magazine). La modella da Lodi, una delle poche top model del Bel Paese, incanta gli americani attraverso l'obiettivo di Greg Lotus, che la ritrae, seducente, mentre gioca con i pizzi e con i lunghi capelli a nascondere (ma non troppo) le nudità.

I sandali sono rossi, a festeggiare l'avvento delle festività natalizie. Oltre, indossa poco altro Laeticia Casta, la Marianna di Francia, sulla cover del numero di Dicembre di Lui, immortalata dall'esperto in materia, Mario Sorrenti. La trentaseienne dimostra così di poter dar punti a sue colleghe di molto più giovani, compresa la connazionale Lea Seydoux, che si è spogliata per lo stesso magazine solo qualche mese prima.

Gisele è la top più pagata e richiesta al mondo, e non ha paura di ricordarci il perché: in forma smagliante la brasiliana campeggia sulla copertina di Lui di Giugno, avvinghiata ad un materassino ad acqua. Tonica, la pelle dorata dal sole, è l'immagine stessa della sensualità accattivante, senza perdere mai in eleganza.