Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Una borsa per la vita


Alessia Marcuzzi e l’avventura Marks&Angels: la nuova Lucy Bag a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica

di Valentina Ardia

Da un incontro casuale a volte nasce un'avventura inaspettata. Così, da una spiaggia di Ibiza Alessia Marcuzzi e Laura Angelilli hanno dato vita al brand di borse Marks&Angels. Una doppia anima si cela dietro questa collezione primaverile, la seconda del marchio certificato made in Italy. Da un lato lo spirito rock e globe-trotter di Alessia Marcuzzi, showgirl e fondatrice del fashion blog La Pinella. Dall'altro quello più romantico e gipsy di Laura Angelilli, che alle spalle ha già una sua linea avviata di borse dal nome L'Aura.

Dal loro modello icona, la Lucy Bag, nasce una limited edition a sostegno della ricerca contro la fibrosi cistica. Una vera e propria charity bag che da febbraio sarà venduta nello store online al prezzo di 286 euro, di cui il 3 per cento del ricavato verrà devoluto alla ricerca. "Io e Laura abbiamo pensato a questa particolare versione della Lucy per schierarci in prima linea e dare risalto ad una patologia di cui non si parla molto. Il modello è realizzato in canvas ed è decorato con frange e applicazioni colorate, davvero allegre e forse anche un po' infantili, perché lo scopo era anche quello di regalare un sorriso e po’ di gioia", racconta Marcuzzi.

Il resto della collezione , che sarà in vendita in selezionate boutique a partire da marzo, è un tripudio di animalier, borchie, glitter e disegni etnici che richiamano le greche messicane e le terre calde del Texas.