Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Bitch, I’m Madonna: il video


Madonna riunisce Katy Perry, Beyoncé, Rita Ora e Nicki Minaj per il video del suo ultimo singolo

di Giuliana Matarrese

Il mini-abito è leopardato, il biker in pelle è rosa shocking e ricoperto di borchie.
No, Madonna non si arrende di certo, e per dimostrare al pubblico che la regina del pop è ancora lei, checché ne dica Taylor Swift e la sua armata di amiche/modelle/it girl, mette in piedi un'altrettanto rispettabile squadra di icone della musica americana, che la sostengono nel video della sua ultima canzone, dal titolo che lascia poco al mistero sulle sue intenzioni Bitch, I'm Madonna.
La Ciccone infatti, è affiancata dal lato oscuro della pop music, fatto di bad girls dichiarate come Rita Ora, Miley Cyrus e Nicki Minaj, che figura nei crediti della produzione del brano, e artiste meno controverse ma ugualmente a tinte forti, come Beyoncé e Katy Perry.

Il brano è un incrocio festaiolo tra gli echi anni Ottanta ai quali la first lady della pop music è da sempre legata e incursioni rap e techno, e sembra essere, anche per il tempismo adottato, la risposta a Bad Blood di Taylor Swift, che ha recentemente chiamato a raccolta tutta la sua gang di amiche famose per il suo ultimo singolo, raccogliendo le adesioni di pezzi da novanta di Gigi Hadid e Cara Delevingne

Un'orgia di colori, alcol e guest star (tra le quali spiccano il designer Alexander Wang e il rapper Kanye West) che riempie gli occhi, Bitch, I'm Madonna. E la domanda é: Taylor Swift rilancerà la sfida?

guarda anche: l'armata di star nel video di Taylor Swift