Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Bamboo Bag di Gucci: borsa da cortometraggio


Quando una borsa icona diventa un fllm

di Laura Barsottini

Là dove tutto ebbe inizio. È stato girato al Savoy Hotel di Londra, Bamboo Confidential, il cortometraggio che, in un gioco di seduzione e sperimentazione, vede protagoniste le iconiche borse Bamboo Shopper e Lady Lock. Proprio al Savoy Hotel, infatti, nei primi anni del '900, Guccio Gucci, allora liftboy, ebbe l'intuizione di creare un'azienda di articoli di pelletteria d'alta gamma. Così, in un rincorrersi di riferimenti, la scena clou del video realizzato sulle note della canzone Bad Vibrations di The Black Angels e che potete vedere in alto, riprende l'affascinante eroina della storia mentre si cambia frettolosamente d'abito prorio nell'ascensore dell'albergo.

Ma c'è di più: oltre al corto, Gucci anche un'inziativa tramite Istagram. 40 tra i più influenti fashion blogger provenienti da 19 diversi Paesi dovranno interpretare la storia narrata nel corto attraverso autoscatti in compagnia delle borse Gucci. L'ambientazione? Ovviamente, gli ascensori di tutto il mondo.