Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Vintage d’autore all’asta


Abiti iconici e gioielli d’altri tempi sono messi in vendita da Il Ponte, il 23 e 24 aprile

La storica casa d’aste milanese Il Ponte ha in programma due appuntamenti dedicati alla moda e ai gioelli vintage. Nel pomeriggio di martedì 23 aprile (alle 15), viene messa all'incanto una selezione di circa 400 lotti di abiti e accessori delle più prestigiose maison dell’alta moda. Come Chanel, Gucci, Louis Vuitton e Hermès con le sue iconiche e ambitissime borse Kelly e Birkin. L’Archivio storico di Mila Schon invece mette in vendita una selezione di pezzi unici. Mercoledì 24, sempre alle 15, è la volta di gioielli e orologi: oltre 300 pezzi, quasi tutti provenienti dalla collezione privata di una proprietaria milanese. Gli orecchini, gli anelli, le collane e le parure messe all'asta sono firmate da griffe come Cartier, Bulgari, Van Cleef&Arplels e molte altre, mentre gli orologi  da polso (alcuni con diamanti e pietre preziose) portano la sigla di Rolex, Piaget, Longines. Dal punto di vista del collezionismo il pezzo più interessante è senza dubbio l’orologio a pendolo da appoggio in bronzo e cristallo regalato al Maestro Arturo Toscanini dal Comune di Bologna nel 1905. Se i prezzi non sono per tutte le tasche, guardare non costa nulla: è possibile ammirare gli articoli di tutti i lotti durante i giorni di esposizione, il 19, 20 e 21 aprile al Palazzo Crivelli in via Pontaccio 12 a Milano. (carla bazzoli)

© Riproduzione riservata