Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le 5 donne sportive più sexy del 2015


Serena Williams sulla cover di Sports Illustrated, Flavia Pennetta e Maria Sharapova, ecco le sportive più sexy e famose del 2015

di Giuliana Matarrese

Capace di sfondare barriere, "non è solo la più grande giocatrice di tennis della sua generazione, ma di tutti i tempi, e uno degli atleti più dominanti", ha detto di lei il group editor di Sports Illustrated Paul Fitchenbaum. Per questo motivo la Bibbia degli sportivi ha messo Serena Williams in copertina, ritraendola in una versione sexy, seconda donna ad essere definita dal magazine Sportiva dell'anno, dopo Mary Decker, nel 1983. Un risultato per il quale non è stato neanche necessario il Grande Slam, sfumato di fronte alla Vinci, che l'ha battuta in semifinale degli US Open 2015.

In quanto a sensualità però non è stata l'unica a farsi notare, sul campo e fuori: sempre tra le tenniste, ad esempio, a guadagnare le luci della ribalta e gli allori della fama, è stata Flavia Pennetta, la pugliese vincitrice degli US Open, che ha sconfitto in finale la conterranea Roberta Vinci. Sorriso solare, physique du rôle e una coppa di quelle che da sole fanno una carriera, a dire la verità Flavia era corteggiata dalla moda già prima della sua vittoria (e dell'annuncio a sorpresa del successivo ritiro), tanto da essere salita in passerella per la linea di costumi Pin-Up Stars già l'anno prima. Avvistata a settembre alla fashion week milanese insieme al fidanzato, il tennista Fabio Fognini, Flavia è di certo la sportiva italiana più desiderata al momento.

Rimanendo sul campo da tennis, impossibile non citare la russa Maria Sharapova: bellezza glaciale, fisico da modella, le palpitazioni in campo non erano solo causate dalla velocità dei suoi tiri ma anche dai suoi completi, sempre maliziosi quanto basta. Presenza fissa alle sfilate parigine, a renderla attraente agli occhi degli uomini anche una sua inedita passione per le quattro ruote, nello specifico per le Porsche.

Un'altra italiana a farsi ricordare è stata Marta Menegatti, occhi da cerbiatta e fisico tonico scolpito dal beach volley. La beacher classe 1990 è da due anni campionessa italiana, titolo che detiene in coppia con Viktoria Orsi Toth, ma in testa al momento ha solo un altro obiettivo: quello di raggiungere le Olimpiadi di Rio del prossimo anno.

Infine, la surfista Alana Blanchard, nella top 5 delle più forti al mondo, secondo la rivista di settore Surfer:attiva sulla tavola tanto quanto sui social, Instagram su tutti, la venticinquenne che viene dall'isola di Kauai si divide tra gare, manifestazioni, e servizi di moda, spesso per sponsorizzare la sua linea di costumi. E chi potrebbe farlo meglio di lei?