Questo sito contribuisce alla audience di panorama

You First, nuovo marchio Made in Italy


Una linea di fragranze per la persona, e per l’ambiente, pensate per vivere momenti lenti, all’insegna del relax e della calma

di Michele Mereu

Stefania Cuzzeri e Paola Cerada, con un passato nella cosmesi e nell’editoria, sono le creative dietro YouFirst Pura Rinascita, marchio made in Italy che, con creme, candele e fragranze vuole infondere tranquillità nella routine frenetica di tutti i giorni che porta << a dimenticarci di noi stessi e del nostro benessere>>, come dice la stessa Cuzzeri, che ad Icon racconta la nascita e l'evoluzione del brand.

Come è nata l’idea di creare un vostro brand?
Io e Paola Cereda siamo amiche dai tempi dell'università. Dopo anni di carriera nella cosmesi per me, e nell’editoria per lei, abbiamo deciso di ricominciare da quello che è sempre stato il nostro desiderio: creare un progetto attorno ai valori in cui crediamo, ovvero trasparenza, positività, naturalità.

Da cosa deriva il nome You First?
Il nome deriva dall'idea antropocentrica di proporre alle persone di mettersi al centro e dedicarsi un po' di più a se stessi, You First per l’appunto. Presi dalla routine abbiamo vite frenetiche, tanto spesso ci dimentichiamo di noi stessi e del nostro benessere, così come delle nostre inclinazioni e interessi. You First è una linea di prodotti che include fragranze per la persona, e per l'ambiente, pensate proprio per dare uno stimolo a vivere momenti più lenti, rilassati, preziosi, per ritrovare se stessi.

Qual è stato il primo step?
Ci sono voluti quasi due anni per studiare il progetto e fare ricerca su tutti gli aspetti che riguardano i prodotti, dalla scelta delle migliori materie prime, alla definizione delle essenze, fino alla selezione dei migliori materiali per il packaging. Imprescindibile è stata la decisione di affidarci al Made in Italy e all'eccellenza artigianale che abbiamo nel nostro paese. Non abbiamo lasciato nulla al caso, ogni scelta è stata meditata a lungo e ha una propria ragion d'essere. Ad esempio per le nostre candele ambiente, ci siamo rivolti a una cereria storica e prestigiosa, il tappo è in legno italiano sverniciato, mentre il nastro di velluto, che abbraccia la linea di prodotti, è lo stesso usato nell'alta sartoria italiana.

 Come sono nate le fragranze?
Abbiamo voluto creare tre fragranze distinte, tra loro coerenti, associate a tre piramidi olfattive in grado raccontare costantemente una storia di aromi ed essenze. Volutamente genderless, i profumi parlano di rinascita, sono dunque avvolgenti ed energizzanti: Fig Poudre è un accordo di legno e foglia di fico adagiato su un fondo ambrato e talcato; Velvet Woods esprime un'armonia di bacche, foglie e legni con il tocco mediterraneo dell'oliva verde unita alla potenza del cuoio; Spices Bouquet sprigiona un'alchimia di spezie vivaci tra cui cumino, salvia, pepe nero e rosa, bilanciata con incenso, ambra e muschio.

Che significato ha per voi la parola made in Italy?
Per noi Made in Italy significa ricerca ed eccellenza senza pari. Nel nostro percorso abbiamo incontrato realtà italiane che possiedono un patrimonio incredibile in termini di artigianalità e qualità, e siamo felici di poter collaborare con loro per rendere la nostra linea ancora più speciale. Nel nostro caso inoltre, il Made in Italy è associato Milano, la nostra città natale, che vive una vera e propria rinascita, e dove le nostre fragranze sono nate e vivono, rispecchiando su tutta la linea la discreta eleganza milanese.

Come evolverà la storia di You First?
La direzione è quella di continuare a proporre esperienze di rinascita tramite prodotti ricercati e unici, e fragranze che avvolgano la nostra routine di un'aura positiva e vivace. Sicuramente pensiamo di introdurre a breve delle novità, ma del resto la nostra immaginazione non riesce mai a fermarsi. Nel frattempo continuiamo a lavorare in maniera mirata sulla distribuzione, che vuole restare selettiva e di livello. Oltre allo store online siamo presenti in dieci tra SPA, profumerie e concept store, tra cui 10 corso Como a Milano.