Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Vacanze in montagna: cosa mettere nel beauty case da uomo


Creme, balsami labbra e maschere sono gli indispensabili per nutrire la pelle e affrontare le basse temperature sulle vette

di Eleonora Gionchi

Idratazione e protezione sono le due parole chiave per le vacanze in montagna. Un momento di svago e di relax che per la pelle si trasforma invece in grande stress a causa degli sbalzi climatici e delle temperature basse alle quali, spesso, non è abituata. Per questo nel beauty-case per i viaggi in vetta sono indispensabili la crema viso e corpo, il lip balm per le labbra e una dose extra di idratazione. In gallery una selezione di prodotti da portare con sè.

La crema idratante per il viso e per il corpo. Indispensabile e fondamentale, la crema è la prima cosa da mettere nel proprio beauty-case. Soprattutto quando si parla di viso: in questo caso infatti, essendo la parte più esposta al freddo o al sole, nutrimento e idratazione sono fondamentali, garantiti da texture molto ricche. Spesso a base di burro di karitè, queste tipologie di creme aiutano a nutrire l’epidermide, così da renderla più forte ricostruendo la barriera difensiva, ma hanno anche ingredienti molto ricchi d’acqua che permetto di combattere la disidratazione. Da non sottovalutare anche la crema corpo, adatta perché il continuo sfregamento con i tessuti, spesso tecnici, porta a un indebolimento e alla secchezza epidermica.

Il balsamo labbra. Spesso sottovalutato in città, è però fondamentale in montagna. In questo clima infatti la mucosa labiale tende ulteriormente a seccarsi e disidratarsi, causando le antiestetiche pellicine sulle labbra, che vengono contrastate dal balsamo. Anche in questo caso, gli ingredienti devono essere emollienti e nutrienti, come il miele e il burro di karitè, e è necessario avere un fattore di protezione elevato così che il sole eviti la comparsa delle rughe sulle labbra stesse. Un consiglio: meglio optare per quelli in stick, più comodi e pratici.

La dose extra di idratazione. Booster e maschere possono essere necessari: a fine giornata infatti la pelle sarà secca, stressata e avrà bisogno di una dose in più di idratazione per riportarla all’abituale livello di nutrimento. Scegliere quindi prodotti specifici che contengono una concentrazione di ingredienti molto più elevata è fondamentale. Da applicare prima di dormire, così che durante la notte possano agire a fondo, e la mattina dopo si può stendere la classica crema viso.