Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Uomo, sei consigli per curare la barba al mare


Tutte le dritte e i prodotti migliori per la manutenzione della barba in vacanza

di Michele Mereu

Tempi duri per l’uomo barbuto. Con l’arrivo dell’estate, infatti, la barba crea una sorta di strato isolante tra la pelle e l'ambiente esterno, trattenendo il calore. A peggiorare la situazione si aggiunge la vita da spiaggia: raggi ultravioletti che indeboliscono il pelo, ma soprattutto salsedine e sabbia che ne peggiorano l’aspetto. A questo proposito Icon ha chiesto al collettivo "Avere la Barba" (qui il sito laboratorio.averelabarba.it) i consigli per la manutenzione della barba al mare. Eccoli.

Se non conosci "Avere la Barba" leggi anche: Il made in Italy per la cura della barba

1) Accorciare. Prima di partire per il mare, affidati alle mani esperte del tuo barbiere di fiducia e fai sfoltire la barba, oltre a risultare più ordinata, sarà anche più facile da gestire, e asciugherà più facilmente dopo il bagno in mare.

2) Idratare. Ogni mattina prima di uscire applica un po’ di olio da barba, in modo da proteggere il pelo e idratare la pelle sottostante. Meglio sceglierne uno leggermente aromatizzato, in modo da profumare la barba.

3) Sciacquare. Quando esci dal mare, risciacqua la barba con acqua dolce, per lavar via la salsedine che tende a seccare la pelle e rendere la barba crespa. Poi, asciugala con un panno morbido, meglio se in cotone.

4) Occhio al sole. Evitate di prendere il sole nelle ore centrali della giornata perché i raggi ultravioletti, oltre a irritare la pelle, indeboliscono i peli della barba e li rovinano.

5) Lo shampoo. A fine giornata, lava la barba con uno shampoo specifico (evitando evita tutti quei prodotti cosmetici con alcool o a pH troppo aggressivi)  e risciacquala abbondantemente con acqua tiepida, per essere sicuro di eliminare qualsiasi residuo di salsedine. Questo lavaggio specifico, poi, libera i pori della pelle e fa respirare la barba.

6) Il tocco finale. Dopo il lavaggio, applica sulla lunghezza qualche goccia di olio o un po’ di balsamo per la barba: questo step ammorbidisce e riequilibra il pelo, soprattutto dopo un’intensa giornata di sole.