Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Uomo: quattro palestre per allenarsi in viaggio


Mini guida alle palestre più all’avanguardia in giro per il mondo

di Michele Mereu

Da quella a Los Angeles frequentata dai divi di Hollywood a quella all'avanguardia nel centro di Londra, da quella per gli amanti della boxe a quella con spa e centro nutrizionistico. Icon ha selezionato per voi le quattro palestre migliori in giro per il mondo, perfette per gli uomini che non vogliono rinunciare ad allenarsi in viaggio.

Londra, The Workshop Gymnasium c/o Bulgari Hotel
La palestra dell’Hotel Bulgari di Londra ospita il programma Workshop Gymnasium, creato dal guru del fitness Lee Mullins, riconosciuto come uno dei miglior personal trainer al mondo. In cosa consiste il programma? Una serie di valutazioni specifiche per trovare l’allenamento “su misura” per ogni singolo cliente. Si parte con l’analisi nutrizionale-genetica che determina tipo di attività, durata, e frequenza degli esercizi da svolgere: corpo libero, sedute di yoga o lezioni di nuoto, o un mix alternato di tutte le discipline. Poi, con test mirati, si prosegue nell’individuare eventuali intolleranze alimentari, causa di dolori muscolari e articolari, test del metabolismo e  analisi del movimento, in 7 step, per valutare la flessibilità del corpo ed evitare traumi. Da provare (workshopgymnasium.com).

Milano- Ceresio 7
Aperta da poco nella sede della casa di moda Desquared2, nell’ex sede storica dell’Enel a Milano, la nuova Ceresio7/ Gym&Spa è già diventata il nuovo punto di riferimento per gli appassionati di fitness in città. La struttura è divisa in quattro aree distinte, ma sinergiche tra loro: area Gym&Fitness con macchinari all’avanguardia e corsi per gli amanti di spinning, yoga, pilates, stretching; l’area Beauty Spa & Wellness con piscina, sauna, bagno turco e trattamenti estetici; area Nutrition , diretta dalla Dottoressa Sara Farnetti, specialista in Medicina Interna, che offre programmi  di nutrizione mirati alla perdita di peso, ma anche al preservare i geni della longevità; e infine l’area Medical, affidata al Dottor Alessandro Trabattoni, specializzato in Neurologia e in Medicina Sportiva, con programmi specifici per curare problemi muscolari e posturali con sedute mirate di fisioterapia e kinesiologia (www.ceresio7gym-spa.com).

Los Angeles, Rise Nation
Il personal trainer Jason Walsh vanta una clientela di alto profilo, tra cui molti attori hollywoodiani, ma non è questo che ha reso famoso il suo studio Rise Nation, nel West Hollywood, a Los Angeles, bensì il suo allenamento “ full body”, basato sul riprodurre gli stessi movimenti dell’arrampicata su roccia. L’allenamento si svolge su di un Versaclimber, un macchinario esclusivo e molto potente: << Questo strumento permette ai principali muscoli del corpo di lavorare contemporaneamente, ottenendo così maggiori risultati in minor tempo. Si rafforzano gambe, glutei, ma anche braccia e spalle, riducendo al minimo le lesioni a carico di muscoli e articolazioni >>, spiega Walsh, che aggiunge: << In soli 30 minuti, poi, si possono bruciare dalle 600 alle 700 calorie>>. La lezione in pieno stile LA, è arricchita da luci e musica studiati ad hoc per ridurre la fatica e ricaricare la mente (rise-nation.com).

Kuwait City, The Burrow
Molto più di una semplice palestra, uno stile di vita. Questo il manifesto di The Burrow, club esclusivo a Kuwait City. Spazi ampi e un’architettura essenziale, fatta di cemento, lamiere, e specchi, fanno da cornice alle diverse aree della palestra: l’angolo con le macchine, la fila di sacchi da boxe allineati con precisione uno dietro l’altro, e un grande ring per gli incontri. Le attività si focalizzano principalmente su cinque discipline: Crossfit, Bootcamp (allenamento militare), Muay Thai (pugilato Thailandese), Spinning, e Trx (allenamento che sfrutta la gravità e il peso del corpo), tutte da svolgere in gruppo o singolarmente, con la guida di un personal trainer. Una palestra fuori dagli schemi, per un allenamento intenso (www.burrowlife.com).