Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Uomo: quattro modi alternativi per profumarsi


Come profumarsi utilizzando gel capelli, deodorante, crema corpo e dopobarba

di Michele Mereu

Profumarsi è sicuramente una delle strategie di seduzione più utilizzate dagli uomini, anche se non ha tutti piace farlo con il classico spruzzo di profumo diretto sulla pelle. A questo proposito, ecco quattro proposte alternative per profumarsi senza utilizzare il profumo.

Crema capelli. In fatto di capelli esistono creme e paste per creare look di ogni genere:  luminosi, oppure dal finish opaco, styling ribelli, oppure più precisi. Solitamente hanno profumi vintage, che ricordano i prodotti usati dal barbiere, e, una volta applicati,  profumano piacievolmente e delicatamente i capelli. Solitamente basta un abbraccio per percepirli.

Deodorante. Il deodorante è sicuramente il segreto per rimanere freschi durante tutto l’arco della giornata, quelli profumati, però, hanno una marcia in più: studiati con note di agrumi e legni, oltre che ha regolare la sudorazione, sono l’ideale anche per profumare in maniera discreta, senza eccessi.

Dopobarba. Questo, dopo l'utilizzo dell'eau de toilette, è sicuramente il modo più classico per profumarsi. Nella sua versione profumata in crema, gel, o leggermente alcolico, il dopobarba si applica subito dopo la rasatura, per lenire e disinfettare la pelle. Fate attenzione alle dosi, deve essere applicato senza esagerazioni, per evitare di lasciare scie profumate. Errore che un vero gentleman non dovrebbe mai commettere.

Crema corpo. La crema corpo è lo step fondamentale per idratare il corpo dopo la doccia, e anche un alternativa per profumare ogni centimetro quadrato della pelle. Ogni marchio di profumi ne ha uno, basta solo lasciarsi ispirare dalla fragranza giusta, e scegliere la texture più adatta alle proprie esigenza: latte per le pelli più grasse, crema per quelle più secche.