Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La tendenza: profumi gourmand


Lampone, rosa e limone sia in profumo che in versione macaron

di Eleonora Gionchi

La tendenza viene da lontano, e sta velocemente passando dal mondo femminile al mondo maschile. In questo video si racconta come e quali sono i punti in comune tra le materie prime che creano la piramide olfattiva di un profumo e gli ingredienti di un dolce – in questo caso, un macaron.

Protagonisti: il naso Olivier Cresp e Vincent Lemains (il responsabile della Pasticceria Ladurée).

Menu: vaniglia, limone, lampone e rosa sono gli ingredienti culinari alla base di un macaron decorato con foglia d'oro. Allo stesso modo, queste sono le note olfattive racchiuse in La Tentation de Nina, profumo femminile (con lo stesso nome) firmato Nina Ricci. 

Esecuzione: all’interno dei due gusci del dolce la marmellata di lamponi è aromatizzata con limone e rosa. Questo effetto viene così tradotto in note: l'estratto di rosa (croccante, suadente) richiama la friabilità provata mordendo un macaron.

Risultato: questo è un macaron ma è anche un profumo "gourmand", una tentazione che coinvolge il gusto e l’olfatto. Entrambi i sensi hanno molto in comune perché stimolano i ricordi e la sfera emotiva, si sviluppano ancor prima di nascere e hanno tempi di reazione molto veloci rispetto agli altri tre sensi. Una vera esperienza multisensoriale.