Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Tattoo: 4 prodotti novità per la manutenzione


I prodotti giusti per curare la pelle dopo un tatuaggio? Creme e oli detergenti delicati

di Michele Mereu

Avete appena fatto un tatuaggio? Se non sapete ancora quali prodotti scegliere nella fase post, noi di Icon vi consigliamo quattro novità per prendervene cura nel migliore dei modi.

Leggi anche: Tatuaggi come curare e preparare la pelle

Bio Cleanser di Wounderlust Tattoo
È un detergente antibatterico che non scolora il pigmento artificiale del tatuaggio e idrata profondamente la pelle rendendola morbida ed idratata. In più, grazie ad un’alta concentrazione di oli e burri naturali, è in grado di prevenire le irritazioni e le screpolature. Una formula adatta anche alla detersione delle pelli sensibili, grazie all’azione super nutriente dell’olio di semi di canapa.

After Ink nature, Tattoo Defender
Quella della guarigione è una fase molto importante per il tatuaggio, per questo è necessario scegliere un prodotto specifico che sia delicato e che velocizzi il processo. After Ink Nature, di Tattoo Defender con acido ialuronico, burro di karitè, vitamina PP e pantenolo, è una crema perfetta per lenire, nutrire e idratare la pelle sensibile nella prima fase di vita del tatuaggio.

Hydra Energetic X, L’Oréal Men Expert
Questa formula messa appunto dai laboratori L’Oréal è stata studiata per prendersi cura della pelle del corpo tatuata. Come? Grazie alla creatina inserita tra gli ingredienti, aiuta a mantenere intensa la brillantezza e a ravvivare il colore dei tatuaggi. Una consistenza leggera, che non lascia residui, e non unge la pelle.

Derm-Ink, Tattoo Protective Cream
Oltre a lenire e a idratare la pelle, dopo aver fatto un tatuaggio, la pelle ha necessità di essere protetta dai raggi solari, per evitare che il tatuaggio perda il suo colore. Questo prodotto, oltre a contenere ingredienti idratanti, poi, protegge la pelle dai raggi uva-uvb, smog e polveri sottili, grazie ad un filtro Spf 15.