Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I tagli di capelli di moda per l’estate 2015


Dalle sfilate della primavera estate 2015, i trend sui tagli e le acconciature dei capelli da uomo

di Eleonora Gionchi

Dalle sfilate uomo per la primavera-estate 2015, ecco le tendenze più forti per la prossima stagione in fatto di capelli. Sono cinque, e soddisfano tutti i gusti.


Fronte coperta. Non solo ciuffi ma vere e proprie frange che coprono interamente la fronte, in alcuni casi anche gli occhi. Modellate con cere o gel, oppure lasciate naturali, richiamano vagamente alla spensieratezza dei dandy dei primi del Novecento.


Gel a volontà. Executive Contour o Pomp with a Part ma anche College Contour: non c’è un capello fuori posto, la chioma è perfettamente modellata, la forma è ordinata e precisa. L’ispirazione è rètro, la riga è quasi sempre laterale e l’effetto è lucidissimo merito della quantità di gel o di cera usata.


Ordine naturale. Scompigliati, lasciati un po’ al caso: l’effetto è volutamente disordinato, non ci sono cere o gel che domano le chiome, più o meno ribelli, e lo stile è molto rilassato, perfetto anche per le vacanze.


Fascette, per gli sportivi. Venivano sfoggiata fino a poco tempo fa anche dai calciatori in campo e ora le ritroviamo sulle passerelle per la prossima stagione: cerchietti, fascette, bandate tengono ferme le chiome e sono comode per chi pratica sport.


Lunghe chiome. Fino alle spalle o anche oltre, con sfumature sulle punte o con tagli geometrici, portati in maniera selvaggia o ordinati: sono i capelli lunghi, sfoggiati su diverse passerelle. Il vantaggio? Si prestano a molte variazioni. Per chi ama cambiare.