Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Siero uomo: 10 novità per l’estate


I sieri sono trattamenti potenziati con principi attivi che idratano e rinfrescano il viso. Perfetti ora che arriva il caldo. Ecco come utilizzarli al meglio

di Michele Mereu

Quando le temperature si alzano, i sieri rappresentano il trattamento ideale per regalare alla pelle del viso uno shot di idratazione e freschezza: ricchi di principi attivi e perfetti per sostituire le ricche texture delle creme invernali. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Cosa sono. Queste formule sono trattamenti hi-tech, super concentrati, dei veri e propri cocktail dissetanti e antiossidanti a base di aloe vera, sali minerali, vitamine e acido ialuronico. Quest’ultimo, poi, è un ingrediente molto importante perché riesce a portare l’acqua sino agli strati più profondi della pelle, ed evitare che si disidrati quando fa caldo.

Leggi anche Creme idratanti viso uomo, le nuove texture più leggere

I vantaggi. In estate la caratteristica più apprezzata dei sieri è la loro freschezza: la loro texture leggera, infatti, idrata la pelle senza appesantirla, e in più viene assorbita rapidamente, dando al viso un aspetto più radioso. Molte formule in commercio, poi, hanno profumi golosi, con note di mandarino, limone e menta fresca che profumano leggermente la pelle, rilassano la mente.

Come e quando. I sieri si adattano facilmente a tutti i tipi di pelle, e possono essere applicati su viso e collo. Come?  Dopo aver pulito la pelle, mettete una dose generosa sul palmo, poi, procedete tamponando il viso con entrambe le mani per far penetrare a fondo le sostanze benefiche. Possono essere applicati mattina e sera, da soli, o come booster per potenziare gli effetti della crema abituale.