Questo sito contribuisce alla audience di panorama

sfilate a New York: ecco le migliori spa


Quattro indirizzi di tendenza dove fare una pausa di relax tra una sfilata e l’altra

di Eleonora Gionchi

Una boutique olistica, due Spa di cui una dietro a una porta rosa e il monomarca di un marchio di profumeria che racconta la città: 4 indirizzi newyorkesi dove rilassarsi nella città più frenetica del mondo – soprattutto durante le sfilate.

Savor Spa+Boutique, 327 West 11th Street
Un po’ boutique e un po’ Spa, Savor è famoso per i suoi prodotti tutti estremamente naturali che rilassano, idratano e purificano in profondità l’epidermide. Accanto, la Spa che offre differenti tipi di massaggio sia per il viso sia olistici. Specifico maschile Men’s Energizing Facial reidrata e decongestiona l’epidermide stressata e Champagne Couture Facial sfrutta le proprietà antiossidanti dello champagne.
Il dettaglio in più: nel menù dei trattamenti sono presenti anche quello di vino terapia e il Winter Rescue Facial, limitato ai mesi invernali, un massaggio facciale che ricarica il viso di vitamina C. Tutti i prodotti usati durante i trattamenti sono poi in vendita nella boutique.

Four Season, 57 East 57th Street
La spa del Four Seasons newyorkese è affidata a L. Raphael, specializzato in trattamenti di lusso che unisce le tradizioni olistiche con le moderne tecnologie di anti-aging. Oltre ai massaggi anti jet-lag, si possono provare il Four Hands Massage, rilassante, che unisce l’olio di lavanda con le pietre vulcaniche calde; per gli sportivi, ce n'è uo dedicato con l’olio di garofano e l’aromaterapico realizzato su misura.
Il dettaglio in più: il Romantic Retreat Couple’s Massage, il massaggio privato realizzato nella suite della Spa perfetto per un week-end romantico.

Red Door Spa- Elizabeth Arden, Fifth Avenue
La Porta Rossa di Elizabeth Arden è ormai famosa nel mondo. Nei Gentlemen’s Services si possono trovare anche massaggi da 80 minuti su tutto il corpo, oppure altri decontratturati, specifici per il collo.
Il dettaglio in più: istituzione newyorkese, Elizabeth Arden si occupò di beauty dagli anni Trenta quando lanciò il primo prodotto, la mitica crema Eight Hours, contro tutt i tipi di rritazione cutanea – ancora oggi molto usata dalle donne ma anche dagli uomini.

Bond N°9, 9 Bond Street -Brodway&Lafayette-
L’idea è molto semplice: dare a New York, o meglio, a ogni suo quartiere un profumo, partendo da Bond Street, sede del marchio e indirizzo della storica boutique. E' così che sono nati Central Park West, Park Avenue, New Haarlem, Manhattan, Wall Street e tanti altri, alcuni maschili altri femminili altri ancora unisex.
Il dettaglio in più: Per gli indecisi c’è il Bond to Go, 9 fragranze mini formato mignon ma vendute tutte assieme, da provare per poi scegliere.