Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Sei spa per le vacanze estive


Le mete da non perdere per rilassarsi, da Bali alla Norvegia passando per Londra e New York

di Eleonora Gionchi

Sono nelle città più avveniristiche oppure su spiagge incontaminate, hanno nel loro menu trattamenti jet-lag e rilassanti per contrastare il caos metropolitano oppure massaggi riequilibranti e lezioni di yoga. In città o in luoghi esotici, Icon ha selezionato sei spa in equilibrio tra relax e vita frenetica.


Norvegia, Juvet Landscape Hotel - Alstad More Og Romsdal
Completamente immerso nel verde, lo Juvet Landscape Hotel si trova sulla costa nord-occidentale della Norvegia. All’interno è presente una spa interamente affacciata sul fiume che scorre accanto all’albergo e che porta ai fiordi sulla costa; all’interno l’idea è quella di creare l’atmosfera di una grotta e tutti i trattamenti sono effettuati con l’acqua purissima del fiume stesso.


Il dettaglio in più: il richiamo a Into the Wild. Isolati dal mondo, la struttura dell’hotel è molto semplice con enormi vetrate sul paesaggio e camere di design scandinavo.

Londra, Bulgari Hotel - 171 Knightsbridge
Situata all’interno dell’hotel, la spa Bulgari si sviluppa attorno alla grande piscina di 25 metri e offre molti spazi, tra cui quello dei trattamenti olistici, l’area grooming, l’angolo prettamente femminile con parrucchieri e truccatori e una palestra.

Il dettaglio in più: l’Advanced Clinic, una clinica specializzata in podologia che offre consulenze, massaggi shiatsu e pedicure.

Istanbul, Les Ottomans - Kuruçeşme Mh., Muallim Naci
Affacciato sul Bosforo e fuori dal centro cittadino il palazzo bianco di un pasha è diventato un grande albergo con spa annessa gestita da Caudalie; ogni trattamento sfrutta i benefici della vite, sono pensati per un soggiorno di sei giorni ma sono disponibili anche percorsi di un week-end. 

Il dettaglio in più: l’atmosfera interna della Spa è un mix tra quella orientale e occidentale, il perfetto equilibrio che si può trovare anche nella città.

New York, Mandarin Oriental - 80 Columbus Circle at 60th Street
La Grande Mela fuori e la ricerca del relax dentro: il menu della spa del Mandarin Oriental di New York crea la perfetta contrapposizione tra il caos esterno della grande metropoli e la calma interna. I trattamenti sono tutti di origine orientale, hanno differente durata e mirano alla ricercare dell’equilibrio interiore. 

Il dettaglio in più: è presente una Vip Spa Suite, uno spazio privato in cui poter provare i trattamenti in assoluta tranquillità, e di una Thai Yoga Room con insegnante privato per lezioni di Thai Yoga, disciplina che unisce i movimenti dolci dello yoga con massaggi thai.

Dubai, Talise Spa al Burj Al Arab
Si affaccia sul Golfo Arabico ed è un luogo di vero e proprio lusso: all’interno di uno degli alberghi più cari al mondo, la Talise Spa trattamenti per tutto il corpo, dal trattamento al caviale a quelli ayurvdici, massaggi aromaterapici tutti con prodotti firmati La Prairie.

Il dettaglio in più: molti pacchetti e servizi, tra questi lo speciale Romantic Moonlight Swim, pensato per una luna di miele, mentre il Burj al Arab Arabic Jorney unisce tutti i tradizionali trattamenti arabi con pacchetti pensati per lo sposo o la sposa.

Bali, Four Seasons at Jimbaran Bay - Jimbaran, Kuta Selatan
Nella classifica dei migliori hotel del mondo, il Four Seasons di Jimbaran è situato sull’omonima baia. All’interno la Spa segue la filosofia balinese del Sekala e del Niskala curando quindi non soltanto il corpo ma anche la mente e l’anima; i trattamenti seguono la tradizione locale, ristabiliscono l’equilibrio dei chakra e hanno come ingredienti principale l’acqua.

Il dettaglio in più: il resort è costruito secondo i tradizionali villaggi balinesi, completamente immerso nel verde e affacciato sull’Oceano Indiano, è composto principalmente da ville ognuna con una sua piscina privata. Tra i percorsi offerti, il Karmic Cleasing Ritual della durata di un giorno tra massaggi balinesi, yoga e rituali.