Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Room 1015. Tre profumi rock


Musica rock e tatuaggi sono l’ispirazione di Michael Patrouche, creatore del brand ROOM 1015

di Michele Mereu

A unire fragranze e musica rock, ci è riuscito Dr Mike, pseudonimo di Michael Patrouche, un dottor Jackie e Mr Hyde farmacista e rocker insieme.
Francese doc, e un po’ londinese nell’anima, Dr Mike ha creato una collezione di profumi (distribuiti in Italia da Essenses), tre al momento, dal nome ROOM 1015. Noi di Icon lo abbiamo incontrato per scoprire meglio il suo universo olfattivo, e la sua anima rock.

Quando ha capito che la passione per i profumi sarebbe potuta diventare un vero e proprio lavoro?
Sono laureato in Farmacia, nonché un musicista. Si tratta di due mondi diversi: uno è analitico, l'altro creativo, difficili da mescolare. Per diversi anni ho provato a pensare ad un modo per utilizzare le mie conoscenze di chimica e le mie capacità musicali, ma solo dopo tempo ho capito che il giusto compromesso sarebbe stato l’universo delle fragranze.

Quali sono le sue ispirazioni?
Sono interessato a diversi argomenti e spazio dalla musica ai film, dalla moda alla natura, i ricordi e le storie. Nello specifico le tre fragranze della collezione ROOM 1015 hanno differenti ispirazioni: Electric Wood si ispira all'odore dia mia prima chitarra, una Gibson, Atramental invece rievoca l'odore di inchiostro sulla pelle quando ci si tatua, mentre l’ultima fragranza Blomma Cult trae ispirazione dagli anni 60 e 70 e dalla rivoluzione sessuale.

Chi sono stati i suoi maestri?
Due anni fa a Parigi, ho avuto un incontro casuale con il distributore francese David Frossard che mi ha presentato due nasi, Anne Sophie Behaghel e Amelie Bourgeois.

Qual è la sua firma unica nel creare profumi?
Credo che la firma sia la mia personalità, che ho messo in ogni fragranza. I miei profumi sono costruiti come canzoni: hanno un intro, un ritornello, e un assolo. Quando lavoro con i miei nasi, spesso chiedo di “alzare il volume” sull'assolo, cercando così di uscire dagli schemi della profumeria convenzionale, d’altronde è per questo che esistono le nicchie.

Può raccontarmi un anedoto speciale nato dalla ricerca di una nuova fragranza?
Quando ho detto che volevo creare una fragranza ispirata dal profumo di in tatuaggio, Anne Sophie e Amelie non capivano cosa intendessi. Così ho portato Anne Sophie in un negozio di tatuaggi, in modo che potesse sentire l'odore del mix di inchiostro, antisettico, il legno, il cuoio, la pelle bruciata. Per fortuna sono riuscito a persuaderla dal farsi tatuare un delfino.

Qual è il modo migliore di apprezzare i profumi Room1015?
Il modo migliore per scoprire i nostri profumi è quello di spruzzare loro durante l'ascolto di grande musica…

Può dirmi quali saranno le prossime novità in uscita?
Un "Discovery Kit Experience" sarà disponibile online a breve, per le persone che vogliono scoprire i profumi prima di acquistarli. Sarà una vera e propria esperienza: i campioni saranno venduti con un vinile, su cui sarà presente la storia e la descrizione dei profumi in musica. In più, all'interno dello stesso, sarà presente una canzone speciale realizzata in collaborazione con il musicista londinese Pat Dam Smyth.