Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Relax: 9 spray da spruzzare sul cuscino per addormentarsi


Se insonnia e stress sono problemi che coinvolgono molti, lo spray per il cuscino è una soluzione anti-stress naturale e aromaterapica

di Eleonora Gionchi

Troppo stress, troppe preoccupazioni. La mente continua a lavorare e il sonno non arriva. Le persone che soffrono di disturbi del riposo sono molte con conseguenze anche sulla vita quotidiana. Per questo, accanto a quelli che possono essere rimedi leggeri come tisane o shower gel calmanti, un’altra alternativa sono gli spray per il cuscino. A base di oli essenziali rilassanti, calmano la mente e il corpo stimolando il sonno, anche in formato XS perfetti per chi viaggia spesso.

Ingredienti
Tutti gli spray per il cuscino sono accomunati da ingredienti naturali dal forte potere rilassante. Basati sui principi dell’aromaterapia, gli oli essenziali rilassano la mente e, una volta inalati, stimolano anche la produzione di seratonina, l’ormone del benessere, che dona un’immediata sensazione di calma e appagamento al nostro organismo. Da spruzzare quindi sul cuscino e sulle lenzuola, volendo anche nell’ambiente, per abbassare il nostro livello di stress.
Tra gli ingredienti più diffusi troviamo:
- lavanda: contiene una sostanza, il linalolo, che agisce sul sistema nervoso riducendo il livello di stress e di ansia e calmando così sia la mente che il corpo.
- camomilla: oltre alla classica tisana, l’olio essenziale di camomilla è usato in questi spry perché funziona come un sedativo e agisce soprattutto sui muscoli, rilassandoli.
- tiglio: oltre a rilassare, questa pianta agisce sull’ansia e sullo stress, per questo la tisana di tiglio è molto consigliata nei periodi di forte agitazione.
- melissa e valeriana: svolgono soprattutto un’azione sedativa, perché calmano il sistema centrale nervoso.

Come e quando usarlo. Di differenti formati, anche in comode travel size perfette per chi viaggia spesso, gli spray per i cuscini si spruzzano su guanciali e, volendo, anche sulle lenzuola o nell’ambiente circostante, subito prima di coricarsi. Esistono anche in versione roll-on, soprattutto nei formati da viaggio, che si applicano sotto il naso e sui polsi per supportare la funzione dello spray prima di addormentarsi oppure per non alzare troppo il livello di stress durante il giorno.