Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Nuovi rasoi manuali o elettrici


Le novità per radersi senza farsi male

di Eleonora Gionchi

Avanguardia: questa parola caratterizza i rasoi di ultima generazione che si adattano a qualsiasi tipo di esigenza della pelle e a ogni necessità quotidiana. Manuali o elettrici (scelta estremamente personale dettata anche dalla comodità), i nuovi rasoi sono estremamente tecnologici, testati anche in assenza di gravità.

Le novità in campo "elettrico". L’obiettivo di ogni rasoio? Realizzare una rasatura il più accurata possibile. Tra le novità, Philips Shaver Series 9000 è caratterizzato dalla presenza di tre differenti testine che si adattano in otto diverse posizioni, flettendosi e seguendo le linee del volto; la sua prova definitiva è stato il test in assenza di gravità che ha permesso di realizzare un’accurata rasatura anche in una condizione così estrema. E poi ci sono i tre nuovi rasoio di Braun studiati per tre differenti tipologie di uomo: quello che, pur preferendo il rasoio elettrico, ama anche la schiuma e l’acqua, l’uomo dalla pelle estremamente sensibile che ha bisogno di attenzione per evitare bruciori e rossori e quello super preciso che, con una sola passata, vuole eliminare tutti i peli. A ognuno il suo.

Le novità tra i modelli manuali. Per gli amanti invece della rasatura manuale, i rasoi di ultima generazione hanno lame con apertura a rotazione così da rendere più facile anche la pulizia del rasoio e la sostituzione della lama stessa; inoltre hanno tutti impugnature ergonomiche così da rendere più facile e più salda la presa. Si pensa a tutto, per ridurre stress e fatica.