Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rasoi a mano ed elettrici: novità e grandi classici


Per partecipare a OctoBeardFest serve lo strumento giusto: ecco i nuovi rasoi da uomo sul mercato

di Eleonora Gionchi

La barba è diventata un feticcio a cui molti uomini non sanno rinunciare, tanto da essere diventata di moda e segno distintivo degli Hipster. Chi la preferisce lunga, chi corta, completa di baffi, estremamente curata. Ecco le novità a riguardo.

OctobeardFest. L’ultimo in ordine di tempo è quello promosso dalla Philips che festeggia fino all’8 novembre l’OctoBeardFest, l’orgoglio dei barbuti. In pratica, dopo aver diligentemente curato la propria barba, ci si può registrare sull’omonimo sito e caricare una selfie: la foto che otterrà maggiori like vincerà lunghi week-end tra Londra, Parigi e Madrid con tanto di trattamento da un famoso Barber Shop e diventerà testimonial del marchio.

I rasoi. Ovvero come presentarsi al meglio al contest, con una barba perfettamente curata e degna della vittoria. Il rasoio, assieme al regola barba, è decisamente tra gli strumenti indispensabili e tra novità e grandi classici ci si può sbizzarrire: il più nuovo è il Braun Series 3 che promette meraviglie in fatto di velocità, riducendo così i tempi dedicati alla barba soprattutto per chi al mattino è sempre di corsa. Viceversa, i classici manuali di Truefitt&Hill o di AccaKappa concedono di dedicarsi alla rasatura con molta più calma, optando anche per la stesura del sapone col pennello. Questione di gusti e di stili dunque.