Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rasatura: come farla perfetta


Sei consigli per evitare la formazione dei peli incarniti dopo la rasatura

di Michele Mereu

Quello dei peli incarniti è uno dei problemi che affligge maggiormente gli uomini che hanno a che fare quotidianamente con la rasatura. Le cause? Diverse. Dall’utilizzo di una lama vecchia, alla  contaminazione batterica causata da una detersione poco accurata della pelle prima della rasatura. Ecco allora sei consigli per evitare questo problema.

1)Bagnate la pelle con dell’acqua tiepida prima della rasatura. Questa abitudine aiuta ad  ammorbidire i peli della barba e ad aprire i pori della pelle. Di conseguenza, si ottiene una rasatura meno aggressiva, e con meno irritazioni. Così, si scongiura la formazione dei brufoli tipici da pelo incarnito.

2) Raffreddare la pelle dopo la rasatura. L'acqua fredda stringe i pori, impedendo a qualsiasi impurità di intrappolarsi all'interno della pelle, causando bruciori, irritazioni e  formazione di peli incarniti.

3) Esfoliate la pelle. L’esfoliazione due volte alla settimana e prima della rasatura deve diventare un’abitudine regolare se si vuole evitare questo problema: rimuove tutte le cellule della pelle morta che potrebbero intasare i pori.

4) Usate un olio pre-rasatura. L'olio pre-rasatura ammorbidisce i peli e li rende più facili da tagliare. Il vantaggio in questo caso è che tutti i peli sulla superficie della pelle verranno tagliati accuratamente, evitando così la formazione di peli incarniti.

5) Via libera alla lozione post-rasatura. Una spruzzata di lozione, senza alcool, disinfetta la pelle. Rimuove anche le impurità, e riequilibra il pH della pelle.

6) Finale con balsamo o idratante post-rasatura. Terminare la rasatura con una crema o un balsamo nutriente fortifica le cellule della pelle. In più, creerà una barriera sulla pelle per impedire a germi e batteri di entrare nei pori appena rasati, e quindi più fragili, ed evitare contaminazioni che possono causare la formazione di peli incarniti.