Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I profumi uomo dell’autunno 2014


12 novità da non perdere, tra tendenze e grandi classici

di Eleonora Gionchi

Misterioso, esotico, notturno: il profumo maschile per l’autunno ha un packaging dark, è estremamente elegante e la sua virilità è enfatizzata anche da note esotiche che richiamano altri mondi. In tre punti, le caratteristiche in più delle fragranze novità di stagione.

L’ispirazione. L’uomo ideale: Guerlain ha tratteggiato un vero e proprio ritratto con il suo L’Homme Ideal, definendolo elegante, forte fisicamente ma soprattutto mentalmente, intelligente. E a questo tipo di uomo che si ispirano un po’ i profumi dell'autunno contenuti quasi tutti in flaconi neri o blu notte, dalle forme classiche e spesso squadrate, solidi proprio come dovrebbe essere l’uomo ideale.

L’esoticità delle note. Patchouli e incenso, cuoio e miele, pepe nero e oud: la stagione invernale permette di utilizzare ingredienti olfattivi più avvolgenti e caldi esaltati grazie al contrasto con le temperature più fredde. Tutti richiamano alla mente i luoghi più esotici e lontani, soprattutto il mondo arabo, ma vengono poi reinterpretate e adattate all’uomo metropolitano.

Tra edizioni limitate e nuove interpretazioni. Accanto alle novità, ci sono poi delle rivisitazioni: jus spesso più intensi, nell’edizione “parfum”, e flaconi diversi, più artistici e in limited edition, così da raccontare storie inedite. Sempre all’insegna della virilità.