Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Prodotti per curare la barba: gli immancabili


Sciampo, balsamo, olio e spazzola. Ecco tutto il necessario per curare la barba al meglio

di Michele Mereu

Il primo step per avere una barbara curata e in ordine è sicuramente quello di affidarsi alla mani di un esperto barbiere per taglio e regolazione, il secondo, invece, quello di scegliere i prodotti giusti. A questo proposito noi di Icon vi spieghiamo quali sono i prodotti immancabili per prendersene cura a casa.

Sciampo
Lo sciampo da barba è il primo step per avere una barba sana, in ordine e profumata. La formula ideale deve avere caratteristiche idratanti, per dare alla barba morbidezza e luminosità. Gli ingredienti chiave? Oli naturali, come ad esempio quello di mandorle o jojoba, ma anche burri, come quello di karité, e mentolo, per aggiungere un tocco di freschezza. Non è necessario utilizzarlo tutti i giorni, ma quando lo fate  ( 2 o 3 volte alla settimana) regolate la dose in base al volume della vostra barba, e massaggiatelo per alcuni minuti, quindi risciacquate e asciugate tamponando con l’asciugamano.

Balsamo
Questo prodotto è fondamentale soprattutto nelle prime settimane in cui si decide di far crescere barba e baffi. L’utilizzo del balsamo, infatti, aiuta a rendere la barba più morbida e a ridurre così il fastidio causato dalla crescita del pelo in questa prima fase. Il balsamo va applicato quotidianamente sulla barba, come si fa normalmente con la crema viso, e non necessità di risciacquo. Basta una piccola quantità per rendere la barba subito più luminosa e gestibile.

Olio
L’olio è il prodotto perfetto per quando la barba è già lunga e voluminosa. Il suo scopo è quello di renderla più morbida, ma anche di profumarla, specialmente nei giorni in cui non si è utilizzato lo sciampo. In questi casi il balsamo idratante non andrebbe bene, perché rischierebbe di appesantire il pelo, l’olio invece con la sua texture leggera, riesce a penetrare anche negli strati più profondi della barba, districandola senza renderla appiccicosa. Basta applicarne una piccola quantità sulle mani, sfregarle, e poi passarle con le dida “a rastrello” in mezzo ai peli.

Spazzola
La spazzola è il tool indispensabile se si ha una barba lunga e molto folta (oltre i 5 cm). Quella ideale deve essere leggera, avere un’impugnatura in legno facile da maneggiare, a setole naturali (solitamente cinghiale) lunghe e resistenti, per districare le barbe più ribelli, permettendo di eliminare le cellule morte ed effettuando massaggio energizzante sulla pelle del viso.