Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I cinque prodotti beauty del mese di settembre


Da avere, profumi creme e candele “scientifiche” collegate a matematica, geografia e ingegneria

di Monica Agostini

Una selezione ragionata di prodotti beauty must have per il mese di settembre. Questa volta il focus sono numeri, cartine geografiche e qr code che compaiono sui pack dell'autunno. Si torna sui banchi di scuola.

Leggi anche: I must have del mese di agosto, i prodotti per il mese di luglio e quelli di giugno


1. 67, artemisia. Si chiama Pomellato 67 come una collezione di gioielli della maison – che a sua volta richiama l'anno di nascita dell'azienda made in Italy, 1967. Pomellato 67 Artemisia è l'ultima fragranza del brand, maschile e femminile insieme. Sulla pelle dell'uomo, si esaltano i sentori della pianta d'artemisia, e i suoi tocchi più verdi, freschi e mediterranei.

2. 1 milione. 1 Million di Paco Rabanne si veste di nuovo: l'edizione limitata 1 Million Dollars ha impresso sul lingotto dorato i simboli della banconota da un dollaro. La fragranza, invece, resta immutata: il mix unico di menta, assoluta di rosa e ambra

3. Tecno-uomo. Si chiama L'Homme Ideal, il nuovo profumo di Guerlain. Le caratteristiche dell'uomo ideale? Forza, bellezza e intelligenza (non per forza in questo ordine), ma anche un profumo diverso da tutti gli altri, che ruota attorno a note di mandorla, cui abbina limone e ambra. Energia racchiuda anche nel gel doccia. E sul retro del flacone, un codice in stile "qr code" che ammicca a mondi paralleli.

4. Calone 12, Sandalo 26. Sono questi i nomi del profumi Le Labo – la materia prima predominante della fragranza e il numero degli ingredienti utilizzati. Stesso criterio per le candele, che si differenziano rispetto ai profumi veri e propri.

5. Cartina geografica. Continental Glossy Wax di R+Co è una cera per capelli a effetto lucido, perfetta per replicare lo stile anni cinquanta ncora in voga quest'autunno. Il brand è un emergente mrchio americano, creato da tre super hair stylist (uomini) che hanno ottimizzato il look know how di infinite sfilate e set fotografici.