Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Pelle maschile: quattro consigli di bellezza


Detergere, esfoliare, idratare e proteggere. Ecco gli step indispensabili per curare la pelle dell’uomo 365 giorni all’anno

di Michele Mereu

Esistono dei gesti di bellezza imprescindibili nella beauty routine maschile che servono per mantenere la pelle del viso in buono stato di salute. Noi di Icon ve ne segnaliamo quattro, da tenere a mente tutto l’anno.

Leggi anche 10 regole per curare la bellezza maschile

Detergere. La detersione della pelle è il primo step di cura per la pelle. È infatti inutile spendere soldi e tempo in trattamenti costosi o tecnologicamente avanzati se poi non si pulisce accuratamente la pelle. Deve essere fatta mattina e sera, avendo cura di scegliere un detergente adatto al proprio tipo di pelle, ad esempio una mousse leggera se si ha la pelle grassa, o un detergente cremoso se invece è più secca. Prendetevi del tempo da dedicare a questa operazione: una volta al giorno, preferibilmente la sera, adoperatevi anche con un gadget elettronico, una spazzola rotante, per un effetto purificante ancora più intenso.

Esfoliare. Pulire la pelle va bene, ma a volte non è sufficiente, soprattutto se si vive in città particolarmente inquinate. Per questo almeno due volte alla settimana è necessario esfoliare la pelle, ovvero andare a rimuovere le cellule più superficiali della pelle, già morte, tramite un massaggio fatto con una crema contenente delle particelle leggermente abrasive. Questa operazione permette alla pelle di essere più luminosa, togliendo la patina di grigiore causata da smog e polvere sottili.

Idratare. Anche lo step dell’idratazione non deve mai essere trascurato. In questo caso, come in quello del detergente, è importante scegliere una crema adatta alle proprie esigenze di pelle e che sia adatti alla stagione in corso. Per l’inverno, puntate su texture più ricche in grado di proteggere e nutrire la pelle, perfette anche per le pelli più secche. Per quelle più grasse, e per la stagione più calda, scegliete invece delle texture più leggere, meno ricche di olii, che non appesantiscano troppo la pelle.

Proteggere. Che sia inverno o estate è sempre importante proteggere la pelle con una crema che contenga un fattore di protezione alto. Questo è indispensabile per schermare i raggi dannosi del sole, i famosi uva e uvb, che soprattutto in città, causa inquinamento, tendono a trasformarsi, accelerando ulteriormente l’invecchiamento della pelle, e la formazione di rughe e macchie.