Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Viso uomo: creme e sieri per una pelle luminosa


Per combattere il colorito spento sono necessari prodotti mirati: ecco gli ingredienti da cercare e come agiscono sulla pelle

di Eleonora Gionchi

Poche ore di sole, temperature basse e inquinamento atmosferico sono tra le principali cause di un colorito grigio e spento della pelle. Se l'obiettivo è avere una pelle luminosa sono necessarie creme viso su misura che, oltre a idratare, donano luminosità al viso, agendo anche su rughe, discromie e tonicità. Si applicano quotidianamente e contengono soprattutto vitamine e principi che stimolano il colorito naturale e il rinnovamento cellulare.

Gli ingredienti. Tutte le creme e i sieri illuminanti contengono un mix di vitamine, acido ialuronico e oli essenziali, le cui proprietà agiscono direttamente sul colorito spento dell’incarnato, in particolare le vitamine C, la E, la B e la D. Le prime due svolgono un’azione simile, aiutano a uniformare il colorito e a sbiancarlo, cioè a eliminare tutte le discromie epidermiche. Non solo, è dimostrato che vitamina C ed E proteggono la pelle dai danni solari, quindi prevengono la comparsa di altre macchie. La B invece è fondamentale nella creazione e rigenerazione della pelle, evita arrossamenti cutanei, irritazioni epidermiche, rughe e segni del tempo. La D invece migliora lo scudo protettivo naturale della pelle e aumenta l'elasticità cutanea. Alle vitamine si aggiungono l’acido ialuronico, che attenua le rughe e compatta la pelle ridonando luminosità, e ingredienti naturali come arancio, geranio, finocchio marino e ribes nero.

Il fattore in più. Rispetto ai prodotti più classici, idratanti e anti-età, le creme illuminanti hanno azioni benefiche su diversi fronti, risultando più complete. Il particolare mix di ingredienti, infatti, agisce fino alle profondità del derma, garantendo tonicità epidermica, uniformità del colorito, attenuazione delle rughe e dei segni del tempo.