Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Cinque indirizzi beauty a Parigi


Una nuova spa, l’atelier per un profumo su misura, una palestra-benessere, una tea room e un atelier originale

di Eleonora Gionchi

Di passaggio a Parigi durante la Fashion Week? È l’occasione giusta per festeggiare l’apertura di un nuovo monomarca in uno dei quartieri più storici della capitale oppure di scoprire un bar un po’ particolare nel cuore del Marais, o ancora di lasciarsi coccolare in una spa che offre trattamenti anche contro il jet-lag; staccare la spina in uno studio e provare il Gyrotonic e il Gyrokinesis o entrare in una boutique che vende bolle di sapone profumate, regalo perfetto per i più piccoli.

Ecco cinque indirizzi in giro per le strade di Parigi, tra esclusività e relax.

- Aesop, 15 rue des Abbesses

È nel cuore di Montmartre l’ultima boutique firmata Aesop che inaugurerà ufficialmente il 26 settembre, in piena Fashion Week. Minimale e funzionale, dietro a questo nuovo punto vendita c'è una collaborazione con un famoso studio d’architettura parigino che ha usato materie prime tradizionali rendendo omaggio alla storia del quartiere in cui si trovavano molti depositi di gesso; all’interno, la collezione del marchio australiano.
Il dettaglio in più: tutti i prodotti Aesop sono unisex ma per l’uomo il brand ha realizzato il Moroccan Neroli Shaving Duet, un duo che salva la pelle maschile da irritazioni e secchezza post-barba.

- Liquides, 9 rue de Normandies

Nel quartiere del Marais, tra tea room e atelier, un bar un po’ particolare: al posto di pregiate bottiglie di cognac e brandy, altrettante preziose boccette di profumi tutte esposte in un ambiente essenziale, tra specchi, oro e dettagli neri. All’interno soltanto etichette della profumeria di nicchia, tutte accumunate dall’idea del viaggio, reale o immaginario e selezionate dal marchio indipendente Différents Latitudes.
Il dettaglio in più: abolita l’idea del self-service. Non si entra da Liquides per un giro veloce o per servirsi da soli ma per scoprire, con calma e dettagliatamente, ogni singolo profumo e ogni sua singola nota, grazie a esperti che raccontano anche la storia della profumeria tra passato e presente.

- Nuxe Spa, 34 rue Montorgueil

È l’indirizzo, non tanto segreto ormai, per moltissimi parigini: la spa di Nuxe, storico marchio d’Oltralpe, è perfetta per concedersi del tempo per se stessi. Perfetti per l’uomo i trattamenti viso, come quello con estratti vegetali o per il contorno occhi, ma anche i massaggi corpo pensati per la coppia. Il nuovo indirizzo, al civico 34, ha il vantaggio anche di una suggestiva location risalente al XII secolo.
Il dettaglio in più: per chi a Parigi fa solo scalo, Nuxe propone al Relais Spa Nuxe Paris-Rossy vicino a Charles de Gaulle i trattamenti anti-fatica Jet Lag, l’ideale per chi è in viaggio e ha poco tempo.

- Maison Francis Kurkdjian, 5 rue d’Alger

Piccola ed elegante, ispirata all’architettura di Parigi con lo skyline cittadino sempre illuminato, questa piccola boutique accoglie i clienti che possono conoscere il naso di origine armena proprio in quella che lui definisce come “la mia casa”. È inoltre possibile, su appuntamento e a partire da 12 mila euro, il servizio di bespoke per la creazione della propria unica e personale fragranza.
Il dettaglio in più: le bolle di sapone. Per tutti gli uomini che vogliono portare a casa un piccolo souvenir per i propri bimbi, nipoti, figli di amici, sono disponibili le bolle di sapone alle profumazioni di violetta, erba appena tagliata, pera e menta. Per la gioia dei più piccoli…e dei più grandi!

-Studio Kinétique, 15 rue du Sentier

Più che una palestra, è uno spazio pensato per tutte quelle persone che vogliono sentirsi in forma, fisicamente e mentalmente. Da Studio Kinétique i corsi sono quelli di Gyrotonic, Gyrokinesis e Pilates, perfetti anche per gli uomini e l’ideale per ricaricare le batterie; inoltre sono possibili trattamenti shiatsu, un consulto con il naturopata, un massaggio anma-ampuku e degustazioni di tisane a fine lezione.
Il dettaglio in più: la praticità. Le sedute possono essere anche singole, l’ideale per chi resta in città per poco tempo e lo Studio riceve su appuntamento anche la domenica.