Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Salone del Mobile, il relax in 5 indirizzi


Ecco i nuovi indirizzi beauty di Milano: spa, profumi e creme

di Eleonora Gionchi

Tra installazioni e presentazioni, c’è bisogno di relax durante i tour milanesi del Salone del Mobile e del Fuorisalone. Ecco dove andare: da un antico convento nel Quadrilatero al Design District di Brera, passando per Corso Monforte. 

Four Seasons, via del Gesù 6/8

Nel cuore del Quadrilatero, la Spa del Four Seasons è un luogo di vero e proprio relax. I colori dominanti nel design sono il crema e il grigio chiaro che donano calma e rilassano il corpo; dotata di piscina interna, la Spa dispone di sette camere più una Spa Suite per i massaggi di coppia. 

Il dettaglio in più: la location, il Four Seasons di Milano si trova all’interno di un convento del XV secolo. Non solo. I trattamenti nel menu curano il corpo dalla testa ai piedi, letteralmente, grazie alla presenza anche di un Hair Salon. 

Profumeria Mazzolari, Corso Monforte 2

Dal 1966 Mazzolari è un vero e proprio punto di riferimento della città che accontenta qualsiasi tipo di consumatore, da quello più modaiolo all’amante della selezione di nicchia. Lo spazio più grande, quello in Galleria San Babila, ha all’interno alcuni marchi in esclusiva oltre a una selezione di complementi d’arredo.

Il dettaglio in più: per la città si trovano in tutto sei negozi specializzati, dal centro estetico alla cura per il capello, dalla profumeria di nicchia a quella con bijoux da regalare.

Dr Vranjes, via Fiori Chiari 24

Nel centro di Brera, Dr. Vranjes è tra i più recenti monomarca che hanno aperto nel quartiere. Specializzato nell’ ”arredo olfattivo”, il marchio fiorentino ha come obiettivo quello di trovare la fragranza perfetta per ogni ambiente della casa. Fuoco per la zona lavoro perché è energizzante e favorisce la concentrazione, Melograno e Menta per rinfrescare e rilassare ambienti come la cucina.

Il dettaglio in più: l’ampia gamma di prodotti, dalle candele ai classici bastoncini, divisi in collezioni a seconda degli ingredienti usati e delle sensazioni stimolate. Inoltre, qui, è presente anche una selezione di profumi e cosmetici.

Sephora - Brian&Berry Building, via Durini 28

Aperto all’interno del nuovo Brian&Berry Building, Sephora ha pensato di coinvolgere tutti i cinque sensi creando uno spazio in cui poter scoprire l’arte della profumeria attraverso installazioni permanenti in un contesto futuristico e avveniristico. 

Il dettaglio in più: la Olfactive Wall, una parete che permette di far conoscere le materie prime usate per i profumi, e la presenza di etichette ricercate.

Officina Santa Maria Novella, via Madonnina 11

In una via che porta in Brera, Santa Maria Novella apre il suo secondo negozio monomarca in città. Diviso in angolo profumeria e distillati, all’interno si possono trovare tutti i prodotti del marchio tra cui la linea maschile realizzata seguendo ancora le antiche ricette dei frati domenicani del ‘200.

Il dettaglio in più: nella seconda ala del negozio si possono trovare distillati e liquori, l’area dedicata all’erboristeria e alle specialità alimentari con composte di frutta, tè e mieli.

Leggi anche: Le 11 profumierie da non perdere , dove trovare il meglio delle città del design nel mondo