Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Milano, quattro nuovi indirizzi beauty da scoprire


Spa, negozi di profumi e barberie sono i nuovi luoghi d’eccezione a Milano, non solo alle sfilate

di Eleonora Gionchi

In continuo fermento, Milano ha sempre più bisogno di luoghi in cui fermarsi e rilassarsi, anche solo per il tempo di una rasatura ad hoc o per la scelta della fragranza giusta. Per chi passa in città qualche giorno, complice l’Expo e le sfilate appena iniziate per la prossima primavera-estate, ecco quattro indirizzi tutti nuovi lontano dal caos cittadino.

Bullfrog, piazza Alvar Aalto
Il terzo punto di ritrovo targato Bullfrog nel capoluogo milanese, dopo le sedi in via Dante e in via Thaon de Revel. Immutato resta lo spirito, a metà tra lo stile contemporaneo e quello anni Trenta con poltrone di barberia d’antan in ogni postazione.
Il dettaglio in più: a differenza degli altri due indirizzi, questo non ha solo un angolo dedicato alle calzature e alla sua manutenzione ma anche una selezione di abbigliamento che completa l’universo maschile di Bullfrog.

Shiseido Spa - Excelsior Hotel Gallia, piazza Duca d’Aosta 9
Su oltre 1000 mq la Spa Shiseido dell’Excelsior Hotel Gallia è la prima del marchio nipponico a essere inaugurata in Italia. Distribuita su due piani, il menù dei trattamenti comprende una sezione interamente maschile dedicata al viso e una serie di percorsi, i Kuroho Spa Journey’s, il cui nome deriva dalla pregiata fragranza del IX secolo usata per i trattamenti che comprendono il massaggio zen, quello detox e l’anti-jet lag, tutti eseguiti secondo le antiche tecniche giapponesi.
Il dettaglio in più: la Cerimonia del Bagno Giapponese, un vero e proprio rituale che inizia con un pediluvio e prosegue con un massaggio corpo che stimola i punti Tsubo così da risvegliare l’energia positiva. Svolgendosi nella Private Spa Suite, è particolarmente consigliato per le coppie.

Zeitgeist, via San Maurilio 18
Un nome insolito, che significa “lo spirito del tempo”, per il nuovo indirizzo di fragranze di nicchia situato nel distretto delle 5 Vie. L’idea è quella di un salotto milanese, arredato con poltrone di design e coffee-table book da sfogliare nell’attesa, in cui potersi perdere annusando le novità del settore di marchi che giungono in Italia anche per la prima volta, come Min New York.
Il dettaglio in più: l’ampia offerta di etichette presenti che comprendo la profumeria di nicchia, lo skincare e una selezione di haircare.

Mandarin Oriental, via Andegari 9
Apre per la prima volta in Italia il Mandarin Oriental nel cuore della città, tra Brera e il Quadrilatero. All’interno una spa di 900 mq strutturata secondo il Feng-Shui sia per la scelta dei materiali, che rispecchiano i 5 elementi della Terra, sia per la disposizione stessa degli ambienti che stimolano al relax e soprattutto alla rinascita.
Il dettaglio in più: i percorsi sono tutti ispirati alla medicina tradizionale cinese e soddisfano le esigenze di ognuno grazie anche a un consulto col terapista personale. Il menù offre una sezione dedicata ai gentlemen che comprende trattamenti da un minimo di 50 minuti a un massimo di 2 ore e 50 minuti, dall'anti-age al massaggio per riequilibrare i chaktra a quello spalle-collo-testa.