Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Massaggi: 5 trattamenti adatti per i golfisti


In Italia o in giro per il mondo, i massaggi specifici per recuperare le fatiche muscolari dopo un torneo di golf

di Eleonora Gionchi

La stagione del golf è iniziata: tra buche e percorsi la fatica non manca, per questo è bene non farsi trovare impreparati. Ecco allora 5 trattamenti (in Italia, ma non solo) per sciogliere le tensioni e alleviare le fatiche muscolari dopo una partita sul green.

U Spa, Oceano Indiano
Nelle U Spa dei Costance Resorts presenti nell’Oceano Indiano, il trattamento specifico è lo Sports Massage. Pensato per gli sportivi che praticano soprattutto golf e tennis, è un trattamento che varia dai 60 ai 90 minuti, ed è pensato per il recupero del tessuto muscolare. Nel caso dei golfisti, il massaggio si concentra nella zona superiore del corpo, in modo particolare sulle braccia e nella zona cervicale.
Il dettaglio in più: i resort Constance, presenti solo nell’Oceano Indiano, di Mauritius e delle Seychelles hanno campi da golf di 18 buche ciascuno, famosi tra gli appassionati di questo sport e spesso location di tornei internazionali. In modo particolare, il campo all’interno del resort Constance Lemuria di Praslin, Seychelles, si affaccia su una delle spiagge più belle al mondo.

Portopiccolo Spa, Sistiana- Trieste
Questa spa prevede due tipi di trattamento: uno pre e uno post partita. Il primo è il Sommaco Massaggio Corpo Decontratturante, basato sulle proprietà della pianta il cui legno è famoso per la sua robustezza ed è utilizzato in questo trattamento, assieme a specifiche manovre, per riattivare la muscolatura. Per il dopo partita c’è invece il Bora Scrub Detox, un mix di sale e oli essenziali che levigano e purificano la pelle dopo lo sforzo.
Il dettaglio in più: la spa si trova alle porte di Trieste e segue i protocolli del marchio Bakel.

The Chedi Andermatt, Svizzera
Il massaggio è l’Alpienne Mountain Massage, da concedersi dopo una partita di il golf perché allevia le tensioni muscolari, ma soprattutto rilassa e ricarica le energie del corpo grazie all'utilizzo  di due oli specifici: il Marmot Oil, che stimola la circolazione, oppure l'Arnica Milk, che rinvigorisce e disinfiamma i punti doloranti.
Il dettaglio in più: la durata del trattamento è di 90 minuti, il resort si trova nella Valle di Orsera e il suo campo da golf è immerso nella natura delle Alpi.

Kulm Hotel, St Moritz
Qui il trattamento specifico per i golfisti si chiama AktiVital Massage: durante il trattamento vengono stimolati i cosiddetti frigger point, cioè le fasce muscolari in perenne contrazione e che, un avolta massaggiate, rilassano sia la muscolatura più flessibile che quella allungata.
Il dettaglio in più: il trattamento ha la durata di 50 minuti. In più il resort svizzerio ha pensato a un pacchetto completo per i golfisti che prevede 2 notti di pernottamento con accesso ai campi da golf e trattamenti specifici post allenamento.

Sandal Emerald Bay, Exuma- Bahamas
Il Deep Relief Massage è indicato per chi pratica questo sport, perché migliora la flessibilità muscolare, così che il corpo sia pronto per affrontare meglio le fatiche sul campo. Non solo, ma al massaggio unisce anche tecniche di stretching, che donano immediato relax e migliorano la circolazione.
Il dettaglio in più: il campo da golf attorno al resort è stato pensato da Greg Norman e comprende 18 buche affacciate sul mar dei Caraibi.

In più. Da sempre amante del golf, Laura Biagiotti con la fragranza Roma Uomo quest’anno sponsorizzerà il golfista Francesco Molinari, vincitore dell’Italian Open di Golf dello scorso anno.