Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le proprietà del tartufo per curare la pelle dell’uomo


Dal detergente viso al doccia schiuma, dalla crema idratante corpo al contorno occhi: la nuova linea di cosmetici italiani Skin&Co Roma

di Michele Mereu

Nemo propheta in patria. È questo il caso di Skin&Co Roma, marchio di cosmetici made in Italy, a base di tartufo, che a soli tre anni dal suo debutto, ha già conquistato il mercato Americano, superando record di vendite e vincendo diversi premi della cosmesi us. Tra i fan del marchio, anche Oprah Winfrey, una delle donne più potenti della televisione americana, diventata accanita sostenitrice del brand.

Ora Skin& Co Roma sbarca anche in Italia, scegliendo QVC Italia come partner distributivo, per replicare il successo americano. Ecco il racconto di questo affascinante storia made in Italy.

Un po' di storia. Tutto è iniziato quando nel 1952, a Montecastrilli, un piccolo pese in Umbria, quando nonna Giuseppina nella sua bottega, inizia a creare oli botanici a base di tartufo, che in poco tempo riscuotono un grande successo di pubblico, tanto da conquistare anche i divi di Hollywood, di passaggio nella capitale. Dimenticati per più di quarant’anni, questi segreti sono stati riscoperti da Gabriel Balestra, suo nipote, che decide di sfruttare le risorse dell’azienda di famiglia, già produttrice di tartufi, per creare una linea di cosmetici in grado di sfruttare le proprietà anti-ossidanti del tartufo.

A differenza di altre aziende che utilizzano polvere e oli aromatizzati al tartufo, noi usiamo un vero estratto chiamato S.O.D, dalle reali proprietà anti-ossidanti

Tradizione e tecnologia. “Esistono diversi tipi di tartufo: quello nero invernale, quello bianco, e il tartufo nero estivo. Per i nostri cosmetici utilizziamo quello invernale, il Tuber Melanosporum, l’unico che ha reali proprietà antiossidanti”, spiega Gabriel Balestra. Questo tartufo, cresce solo per due mesi l’anno nei boschi dell’ Umbria, Toscana e sud della Francia, e per la cosmesi viene utilizzato quando non è ancora completamente maturo, molto succoso e ricco di principi attivi. “Per la produzione di un siero servono almeno dodici tartufi, dei quali viene utilizzata scorza e parte della polpa, dalla quale viene estratto un enzima chiamato S.O.D, ricco si vitamine, minerali e anti-ossidanti utili per combattere l’invecchiamento della pelle”, aggiunge il guru del tarufo, che con l’aiuto di esperti chimici, è riuscito a sviluppare una tecnologica e una lavorazione unica, che dura circa 980 ore.

Le linee e trattamenti. Truffle-Therapy è la linea formulata con l’estratto di tartufo nero, ed è composta da detergente, viso, creme idratanti, contorno occhi, siero viso e latte corpo. Ma esistono anche la linea Sicilian Light e Umbrian Apothecary. Tutte le formule non contengono parabeni, oli minerali, e sls. In oltre se passate dalle parti di Montecastilli, all’interno della Spa della Villa Relais, è possibile provare i trattamenti Skin & Co Roma: scrub corpo e massaggio con olio all’estratto di tartufo, e il trattamento viso rigenerante anti-age.