Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le novità per curare le labbra screpolate dell’uomo


Formule super idratanti e pack pratici. Ecco come scegliere le formule migliori per proteggere le labbra a fine inverno

di Eleonora Gionchi

Una delle zone del corpo più delicate? Senza alcun dubbio le labbra, anche a fine inverno. Per questo il burrocacao deve essere l’alleato contro screpolature, e secchezza, da tenere sempre a portata di mano. Di seguito tre consigli per scegliere quello più adatto all’uomo.

Le formule. Il burrocacao protegge e nutre, grazie a ingredienti che creano delle vere e proprie barriere protettive sulle le labbra: cera essenziale di rosa e burro di karitè sono il segreto del balsamo idratante di Clarins che cura le screpolature, così come il propoli contenuto nello stick di Erboristeria Magentina o il pantenolo presente nel Cicaplast di La Roche Posay. Più specifici, invece, lo stick labbra di Caudalie che contiene ingredienti antiossidanti in grado di prevenire l’invecchiamento della mucosa labiale o il balsamo nutriente di Bakel, con oli vegetali e vitamina E, che aiuta a migliorare l’elasticità di questa zona così sensibile.

Il pack. Gli stick protettivi per le labbra non sono solo efficaci ma anche belli. Hanno pack minimal, come quello di Marc Jacobs, o dal sapore rètro, come nel caso di Diptyque. Dr.Harris punta invece sulla semplicità preferendo un barattolino bianco, dalla taglia extra small, pratico da mettere in tasca. Decisamente più concettuali sono il balsamo labbra firmato Giorgio Armani, unisex e dal pack total black, e il Superbalm di Clinique.

In più. Per gli uomini che vanno in moto la protezione dev’essere maggiore: per questo è necessario scegliere un prodotto ad hoc così da proteggere le labbra dal vento e dal sole. Come ad esempio lo stick 8 Hours di Elizabeth Arden, che grazie alla sua formula innovativa, garantisce otto ore no-stop di idratazione, o come quello di Aēsop con SPF30, in grado di schermare i danni dei raggi uva e uvb. Uomini, prendete nota.