Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Lavanda: le proprietà, i benefici e dove trovarla


Naturale, ricca di proprietà e adatta a tutti: la lavanda è l’ ingrediente chiave per curare la bellezza maschile

di Eleonora Gionchi

“L’oro blu” della natura è uno dei maggiori protagonisti estivi: profumo intenso e avvolgente, effetto balsamico e proprietà rilassanti fanno della lavanda uno degli ingredienti da ricercare in after-shave, creme idratanti e shower gel. Ecco perché sceglierla.

Proprietà e benefici. Rilassante, balsamica, disinfiammante, anti-age, riequilibrante, anti-zanzare, queste sono alcune delle proprietà della pianta proveniente dalla Provenza . Il merito è tutto del linalolo, sostanza presente nel suo fiore e ricca di benefici terapeutici, in grado di agire sul sistema nervoso centrale e vegetativo: il profumo, infatti, è tra i protagonisti dell’aromaterapia, riduce il livello di ansia e di stress, rilassa corpo e mente, ed è ideale per combattere l’insonnia. L’olio essenziale di lavanda, inoltre, ha proprietà tonificanti per la pelle, la rende più luminosa e soprattutto combatte le impurità come acne e brufoli, perché controlla la produzione di sebo. Infine svolge un’azione anti-età riducendo la comparsa di macchie scure. Il distillato è adatto, invece, per disinfiammare e attenuare le irritazioni, come ad esempio quelle post-rasatura.

Dove trovarla. Proprio per queste sue molte proprietà, la lavanda è presente in moltissimi prodotti: la si può trovare negli oli per il viso, da usare di giorno o di sera per rigenerare l’epidermide, negli shower gel, ideali a fine giornata perché distendono e rilassano il corpo e la muscolatura, nei prodotti per la cura delle estremità, mani e piedi, perché idrata la pelle molto secca e anche nelle creme da barba perché evita le infiammazioni cutanee.