Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Integratori solari: le sei novità di stagione


Gli integratori solari aiutano la pelle a proteggersi dal sole e garantiscono un’abbronzatura più duratura. Ecco quali provare questa estate

di Eleonora Gionchi

Un mese prima della partenza per le vacanze ( da continuare durante tutto il periodo) è il momento perfetto per iniziare a usare gli integratori solari. Generalmente in pastiglie, stimolano la produzione di melanina, così da arrivare in spiaggia avendo il processo già attivato, aiutando così a proteggere la pelle dal sole e a far durare l’abbronzatura più a lungo. Sotto le sei novità di stagione.

Integratore alimentare preparatore solare, CoCoa Suncare
Questo integrato svolge due importanti azioni: quella anti-age, grazie ad un complesso di vitamine che aiutano a rigenerare il collage e l’acido ialuronico, e quella che stimolano la melanina, grazie all'azione della L-Tirosina e il Rame, che garantiscono un’abbronzatura più uniforme e intensa.

Carovita Forte Plus
Questo integratore è composto da vitamine E e C e dal Red Orange Complex, un complesso arricchito da vitamina B2, selenio e rame. I suoi punti di forza sono da un lato stimolare la melanina, per un’abbronzatura duratura e uniforme, dall’altro proteggere la pelle dagli eventuali danni solari. Da prendersi all’ora dei pasti, prima e durante l’esposizione solare,

Vitalfan, René Furterer
Disponibile in compresse, ma anche da diluire nell'acqua, l’assunzione di questo integratore deve iniziare 15 giorni prima della partenza, o comunque dell’esposizione solare, e deve continuare sia durante che dopo. La sua funzione non è solo quella di preparare la pelle, ma anche di proteggerla dai danni ossidativi del sole, grazie all'azione del selenio, e a mantenerla idratata ed elastica.

Carosole, Erbamea
L’assunzione prima dell’esposizione solare è in questo caso consigliata a chi ha la pelle chiara, le carnagioni più scure possono invece iniziare il ciclo con la vacanza. In capsule, questo integratore è a base di carotene ed esiste anche la variante potenziata.

Photoderm Oral Bronz, Bioderma
A base di Omega3, previene i problemi cutanei che l’esposizione solare può causare: eritemi, intolleranze e scottature. Inoltre, svolge un’azione anti-radicali grazie alle vitamine C ed E che proteggono le cellule dallo stress ossidativo. Il rame favorisce, invece, la pigmentazione epidermica.

Plusol.In, Skinius
Scopo di questo integratore è stimolare la produzione di melanina prima dell’esposizione solare, per questo dovrebbe essere preso fino a sei settimane prima della partenza. All’interno il rame e l’estratto di pino marittimo, che svolgono un’azione anti-age assieme alla zeaxantina presente nei fiori del tagete.