Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I tagli di capelli migliori del 2014


Da James Franco a Jared Leto, i look da copiare per iniziare il 2015

di Eleonora Gionchi

Lunghi, corti, rasati o folti, sale-e-pepe, ordinati ma mai ordinari: anche i capelli hanno avuto il loro momento di gloria nel 2014. Ecco il loro best of con uno sguardo anche a cosa portare nel 2015.

1. La lunga chioma di Jared Leto
Perché. Diciamocelo, lui può. Può salire sul palcoscenico la Notte degli Oscar con giacca bianca e lungo capello decolorato e su quello dei Golden Globe con lo chignon un po’ scompigliato. E il tutto senza perdere un’oncia di fascino.
Ne abbiamo parlato qui. Come gestire una chioma lunga? Ecco qualche consiglio

2. George Clooney 
Perché. Oltre a essere stato al centro del gossip per il suo matrimonio, la sua chioma brizzolata è portata con estrema nonchalance e fa parte ormai del suo fascino.
Ne abbiamo parlato qui. Consigli per gestire una chioma sale e pepe ed eventuali soluzioni

3. James Franco
Perché. Che sia un attore anticonformista lo si è sempre saputo ma non è da tutti presentarsi sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia con la testa rasata e un ritratto sulla nuca.
Ne abbiamo parlato qui. Capelli corti o rasati: istruzioni per l'uso

4. Lo stile Topknot
Perchè. È stata la tendenza dell’anno per chi ha i capelli lunghi: il topknot, o chignon, ha conquistato attori, calciatori ed è stato visto spesso per le strade delle grandi metropoli.
Ne abbia parlato qui. Come legare i capelli lunghi

5. Il gel, alleato ideale
Perchè. Se il topknot è stata l’acconciatura dell’anno, il gel è stato di sicuro l’alleato perfetto. Perché è versatile, crea differenti look, è facile da usare, sistema e ravviva la chioma, può creare uno stile retrò oppure d’avanguardia.
Ne abbiamo parlato qui: Gel sui capelli, alle sfilate uomo

6. L’ABC, come lavare i capelli
Perché. Tutto parte da qui: da una chioma pulita, bella e sana. Capire il proprio tipo di capello, gli eventuali problemi e risolverli coi prodotti giusti.
Ne abbiamo parlato qui. Come lavare i capelli

7. Nel futuro: le tendenze per la prossima stagione
Perché. Alla fine dell’anno le previsioni sono praticamente d’obbligo e quelle per il 2015 accontentano proprio tutti: chi ama la frangia, chi al gel non sa dire di no, chi preferisce un capello naturale, lungo o corto, chi fa sport e ha bisogno di tenerli in ordine. Ci sarà spazio per tutti il prossimo anno.
Ne abbiamo parlato qui. I tagli di capelli di moda per l’estate 2015