Questo sito contribuisce alla audience di panorama

I profumi nuovi di Laboratorio Olfattivo


12 fragranze made in Italy nate dalla creatività di Roberto Drago

di Michele Mereu

Laboratorio Olfattivo, è un progetto nato dalla mia passione per la profumeria. La nascita di un nuovo profumo non avviene mai da una necessità di mercato o da uno studio di marketing, ma da una mia esigenza personale  

racconta Roberto Drago, creatore del brand italiano Laboratorio Olfattivo, e insieme alla moglie titolare dell'azienda di distribuzione di profumi di nicchia Kaon. Noi di Icon vi raccontiamo, in tre punti, la creatività e le caratteristiche principali di questo marchio di profumi made in Italy.

Creatività. Laboratorio Olfattivo è un progetto che lavora sulla creatività pura, nel quale Drago si affida a diversi nasi, artisti del profumo italiani e internazionali, che lavorano in piena libertà, senza limitazioni:"Non sono un naso nel senso tecnico del termine, ma ho sempre bene in mente il profumo che voglio ricreare, spesso il ricordo di un viaggio o di un’esperienza passata. Così mi affido a esperti profumieri, che dopo aver ricevuto da parte mia alcune indicazioni, un testo scritto o delle immagini ispirazionali, creano nella più totale libertà", racconta Drago.

Semplicità. Il packaging è volutamente minimale, semplice ma raffinato. I flaconi, pratici da impugnare e dalle forme lineari, sono standard e non disegnati appositamente per il brand. Tutto questo per dare importanza all’unica cosa veramente importante: la fragranza, la cui qualità non deve mai passare in secondo piano.

Purezza. Laboratorio Olfattivo ha scelto, per le sue creazioni, la concentrazione dell’Eau de Parfum, in quanto espressione ideale per apprezzare la qualità delle formule olfattive e delle materie prime. Al momento la collezione vanta dodici fragranze, che esplorano diversi universi olfattivi: da quello fiorito della regina della profumeria classica, la rosa, alle note più calde e sensuali di legni e resine orientali.