Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Ginseng nei prodotti beauty da uomo


Otto prodotti, due infusi e la ricetta per un cocktail: tutte le novità sul ginseng

di Eleonora Gionchi

Energizzante, tonificante, anti-infiammatorio, rivitalizzante: il ginseng non è da sottovalutare, tutt’altro. Presente in molti prodotti, è una sorta di guest star dell’inverno tra creme, shower-gel e shampoo ma anche tè, infusi e cocktail.

Il meritato successo. Radice millenaria, già 2000 anni fa veniva usata nella Corea del Sud, proprio perché ha moltissime proprietà benefiche: per l’epidermide la radice svolge non solo un’azione anti infiammatoria ma soprattutto la idrata in profondità donandole una maggiore elasticità e facendola così comparire tesa. Ed è sempre per questa sua particolare proprietà energizzante, che il ginseng viene impiegato anche per ridonare nuova vita ai capelli grazie al miglioramento che apporta alla microcircolazione.

Quando si beve? Per affrontare meglio il freddo, tisane, tè e infusi con il ginseng sono gli ideali e si accompagnato al ribes, al mirtillo, alla vaniglia e sono perfetti se zuccherati col miele così da risultare ancora più tonificanti, energetici e stimolanti.

In più. La Campari Academy ha realizzato il Ginseng Punch, un cocktail perfetto per la stagione:
½ lime spremuto
1 oz zucchero liquido
1 ½ oz Appleton signature blend
1 oz decotto al ginseng
Preparazione decotto
Fate bollire nell’acqua 2 g di ginseng schiacciato per 3 minuti.
Aggiungere 1 bustina di té  (per un gusto più dolce aggiungere 1 cucchiaino di miele)
Dopo 7 minuti togliete la bustina di té
Fate raffreddare e poi filtrate con un colino a maglie fini