Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Estate 2018: i trend beauty dalle passerelle maschili


Gli utimi beauty trend dalla fashion week milanese? Visi puliti, senza ne barba ne baffi, il ritorno dei capelli argento, portati con stile, e il berretto da baseball come accessorio immancabile

di Eleonora Gionchi

Concluse le sfilate milanesi maschili per la prossima primavera-estate 2018, è tempo di tirare le somme anche in fatto di tendenze beauty. Noi di Icon ne abbiamo selezionate 5 da tenere a mente per la prossima stagione.

Barba e baffi: stop A ogni settimana della moda il trend si ripropone: sulle passerelle di N°21 ed Ermanno Scervino sfilano modelli dalle facce pulite, niente barba o baffi. Che un viso candido toglie qualche anno al proprio aspetto l’abbiamo già detto più volte, chissà se per la prossima estate ci sarà un’inversione definitiva di tendenza.

Fascino d’altri tempi. Ovvero: come rendere intriganti anche le chiome argento. Perché che prima o poi tutti i capelli imbianchino è un dato di fatto, meno scontato il fatto di saperli portare con eleganza e naturalezza: ne sono prova i modelli, agée ma affascinanti, di Billionaire che optano per uno stile facile da copiare tutti i giorni. Riga di lato e leggera sfumatura e il gioco è fatto.
Leggi anche: Capelli grigi dell’uomo: come valorizzarli

Cappello in testa. È uno degli accessori per eccellenza, la prossima estate ci sarà il classico da baseball con visiera, visto da Fendi, ma anche forme più particolari, e a tratti d’antan, come la classica paglietta di Daks. E in fatto di beauty un solo accorgimento: i giusti prodotti che prevedono un volumizzante e uno shampoo anti-elettrostaticità.
Leggi anche: Capelli uomo: i consigli per chi porta il cappello

Anni ’10 VS anni ’50. Da un lato lo stile da vero gentleman sfoggiato dai modelli di Daks, dall’altro il richiamo all’Elvis degli anni Cinquanta, con tanto di banana, visto da Philpp Plein. In entrambi i casi il denominatore comune è il gel: chioma completamente tirata indietro ed effetto lucido in perfetto stile Belle Epoque, fissante anti-gravità per imitare il cantante di Memphis.

Orange is the new black. Quando un colore diventa trend. Se è vero che i rossi naturali sono in via di estinzione, la moda punta su di loro: così sulle passerelle, tra le molte Marni e Brunello Cucinelli, è un fiorire di pel di carota, lentiggini e bellezze di origine irlandese. Insomma, uomini fulvi la prossima estate sarà la vostra stagione!