Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Detergenti viso uomo per combattere smog e impurità


14 detergenti viso per avere una pelle perfettamente pulita

di Eleonora Gionchi

Smog, sbalzi di temperatura, rasatura: la pelle dell'uomo subisce ogni giorno diversi tipi di aggressioni dal mondo esterno. Per questo, occorre prendersene cura scegliendo un lavaviso specifico, che sia in grado di detergerla in profondità, senza alterarne la sua naturale barriera protettiva. Ecco come trovare quello più adatto alle esigenze maschili, in quattro step.

Perché sceglierlo? Fumo, alimentazione non sempre corretta, sudore, rasatura, e ancora inquinamento e smog: tutti questi fattori causano impurità che, con il tempo, si trasformano in brufoli e punti neri. I detergenti viso sono quindi la soluzione ideale perché, oltre a pulire, aiutano a prevenire questo tipo di problema.

Gli ingredienti. Dall’azione astringente e pulente, contengono ad esempio ingredienti come l’uva, che affina la pelle e il ginkgo, che le dona immediata freschezza. Il prezzemolo, e i semi di cassis, invece, svolgono una leggera azione di scrub, che facilità il turn over cellulare. Altri ingredienti come l’olio di malva, dall’azione astringente, o quello di jojoba, nutrono e addolciscono l’epidermide. Caratteristica fondamentale per questi detergenti, non è solo l’azione anti-impurità, ma anche la prevenzione della disidratazione epidermica e il mantenimento dell’equilibrio del PH.

Come usarlo. Indipendentemente dalla texture (che sia più o meno schiumosa), i detergenti si stendono sul viso bagnato e si massaggiano in maniera circolare, insistendo soprattutto sulle zone più critiche come naso, fronte e mento.

Quando usarlo. Tendenzialmente al mattino, alcuni possono essere anche sostituire il sapone per la rasatura, oppure anche alla sera, così da eliminare le impurità a fine giornata.