Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Denti più bianchi: come fare


La beauty routine del sorriso perfetto prevede l’utilizzo di filo interdentale e spazzolino, ma anche rimedi naturali e dentifrici sbiancanti che ravvivino il colore dei denti

di Michele Mereu

Quando si parla di cura del sorriso, il risultato più ambito è sicuramente quello di avere denti perfettamente bianchi. Ecco, allora, quattro consigli per migliorarne il colore, ma anche la salute generale.

Leggi anche La cura delle labbra per il bacio perfetto

Occhio al tempo. È inutile ambire a un sorriso smagliante quando il tempo che si dedica alla propria igiene orale è veramente poco. I denti andrebbero lavati almeno tre volte al giorno ( dopo i tre pasti principali) per almeno due minuti, utilizzando uno spazzolino a setole di media durezza, con un movimento leggero che parte dalle gengive e va verso il dente. Fondamentale, poi, almeno una volta al giorno, l’utilizzo del filo interdentale per rimuovere residui di cibo tra dente e dente, e di un collutorio antiplacca.

Meno fumo, meno caffè. Scontato da dirsi ma tutti gli alimenti ricchi di tannini, come caffè, te, vino rosso tendono a macchiare i denti, rendendoli quindi meno bianchi. L’ideale sarebbe quello di utilizzare una cannuccia per bere queste bevande, o in alternativa limitarne il consumo. Anche il fumo, a causa della nicotina presente nelle sigarette, macchia i denti: il consiglio? evitate o quantomeno riducete il numero di sigarette giornaliere, oltre ai denti, anche pelle e polmoni ne avranno giovamento.

La radice magica. Detta anche “radice spazzolino”, la radice di Aarak era già utilizzata dagli antichi Egizi e dai Babilonesi per curare l'igene orale. Oggi si trova facilmente in erboristeria ed è uno dei metodi naturali migliori per sbiancare ed eliminare le macchie dai denti: naturalmente ricca di bicarbonato di sodio, silicio, potassio e fluoro, aiuta a combattere lo sporco accumulato sullo smalto. Come si usa? Si massaggia delicatamente su tutta la superfice dei denti per pochi minuti e la magia è fatta.

Luci al led e mascherine hi-tech. Una soluzione valida è anche quella di avvalersi dei nuovi cosmetici per i denti, ovvero gel sbiancanti con dosi concentrate di fluoro e bicarbonato, la cui efficacia viene attivata con mascherine a luce led, e che richiedono alcuni minuti di posa. Esistono anche metodi più veloci, come ad esempio il nuovo Mentadent White Touch, un pennellino sbiancante con un effetto ottico temporaneo, da usare ogni giorno, o solo prima di una serata importante.