Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La cura delle labbra per il bacio perfetto


Undici prodotti e tre consigli per proteggere le labbra da basse temperature, vento e sole

di Michele Mereu

Quel è la zona più delicata del viso? Se la risposta è il contorno occhi, vi sbagliate. Sono infatti le labbra la zona più sensibile e esposta del nostro viso. Non trattandosi di pelle o cute, ma bensì di una mucosa, non sempre questa parte del viso viene trattata in maniera corretta.
Abbiamo chiesto al Dottor Mauro Barbareschi, ricercatore confermato e professore aggregato nella Scuola di Dermatologia dell’Università di Milano, alcuni consigli per prendersi cura delle labbra 365 giorni all’anno.

Come trattarle. Le labbra d’inverno sono particolarmente sensibili ed esposte agli agenti esterni, come vento e basse temperature che le aggrediscono seccandole. Per proteggerle, dunque, l’ideale è applicare su di esse prodotti che ne aumentino la forza barriera. I cosmetici migliori in questi casi sono quelli a base di ceramidi, sostanze lipidiche contenute ad esempio nell’olio di jojoba e nella cera d’api.

Anche le labbra invecchiano? Sì, certamente. Le labbra invecchiano tanto che con il passare degli anni diventano ipotrofiche, cioè rimpiccioliscono perdendo volume, sono meno carnose e più aride. In alcuni casi, nei più gravi, su di esse possono formarsi delle lesioni patologiche come le cheratosi attiniche (malattia cutanea delle aree colpite delle radiazioni UV di sole o lampade) e carcinomi.

Per prevenire l’insorgere di queste problematiche è importante proteggere le labbra oltre che dal freddo anche dai raggi del sole, applicando anche in città, ma soprattutto in montagna e al mare, uno stick pensato appositamente per questa zona, che idrati e che abbia una fattore alto di protezione.

No scrub sulle labbra. Ormai di moda, è sicuramente da evitare questo tipo di trattamento su una zona così sensibile. È preferibile invece proteggere e nutrire costantemente le labbra, applicando più volte durante l’arco della giornata dei preparati specifici a base di vitamine A E e F che oltre a idratare, aiuteranno a mantenere una buona struttura.