Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Creme autoabbronzanti per l’uomo


Dal gel corpo alla crema viso: 7 nuove creme autoabbronzanti, utili per modulare il colore della pelle d’estate

di Michele Mereu

Visto che il sole fatica ancora a mostrarsi, la tintarella estiva sembra ancora lontana. Ma non disperate, gli abbronzanti di ultima generazione sono modulabili e permettono di ricreare sulla pelle lo stesso colore di un week end al mare (o di una mattinata al parco). Ecco gli 8 migliori in circolazione.

1. Addition Concentré Eclat Corps, Clarins

Perché sceglierlo. Un autoabbronzante corpo, facile e pratico da usare, che permette di modulare l’intensità del colore giorno per giorno.
Come funziona. Un vero e proprio booster di abbronzatura, con un packaging contagocce che permette di erogare la quantità giusta. Cinque gocce, da mixare al proprio trattamento idratante corpo quotidiano, sono sufficienti per acquisire un colore dorato su tutto il corpo.

2. High Definition Self Tan, AB Crew
Perché sceglierlo. Un profumo diverso dai soliti autoabbronzanti, che ricorda la roccia nera e la sabbia del deserto, e un packaging giallo-vitamina che fa subito estate.
Come funziona. Un autoabbronzante formulato con olio di açai, per un’azione super idratante che in poche ore dona un’abbronzatura intensa e definita. Si applica sulla pelle asciutta con l’aiuto di un guanto o semplicemente con le mani nude.

3. Self Tan Beauty Trip to Copacabana, Lancaster
Perché sceglierlo. Il suo nome, Trip to Copacabana (celebre spiaggia di Rio de Janiro) definisce il grado di intensità di colore che si può ottenere con questo prodotto: forte e intenso come quello dei brasiliani appunto.
Come funziona. È una gelatina gourmand, che può essere applicata come autoabbronzante, se siete ancora pallidi, o come intensificatore, se volte mettere in risalto la vostra tintarella.

4. Idéal Soleil Auto Bronzant, Vichy
Perché sceglierlo. In un’ora soltanto questa formula riesce a dare luminosità alla pelle, grazie anche ad un mix di agenti idratanti anti colorito spento.
Come funziona.  Una texture fondente, facile da spalmare, che non lascia tracce e accumuli di prodotto. Ideale sia per il viso che per il corpo.

5. Crema Autoabbronzante viso, Lavera
Perché sceglierlo. Per gli amanti della cosmesi biologica 100%, il marchio tedesco crea un autoabbronzante viso privo di sostanze chimiche dannose, preferendo olio di semi dei girasole e noce di macadamia bio.
Come funziona. Una crema autoabbronzante ideale per il viso, protegge la pelle donandole un'abbronzatura delicata ed omogenea. Non solo colore ma anche idratazione: questa crema infatti ripristina le riserve idriche della pelle, grazie all’olio di semi di girasole.

6. Flash Bronzer, Lancôme
Perché sceglierlo. Una texture in gel, che non si fa notare e lascia sulla pelle un colore radioso. Ideale per un effetto di “pelle baciata dal sole”…
Come funziona. Una volta steso sul corpo il colorito della pelle migliora, e day by day si può decidere come modulare l’intensità del colore: un’applicazione a giorni alterni, per un colorito più chiaro, ogni giorno invece per uno più intenso.

7. The Face and Body Gradual Tan, La Mer
Perché sceglierlo.
Un prodotto mutitasking utile sia prima che dopo l’esposizione al sole.
Come funziona. Con estratto di  alga dorata, questo prodotto è più di un autoabbronzante. Usato prima di esporsi al sole, dona alla pelle una leggera base colorata, usato dopo l’esposizione, intensifica ed esalta l’abbronzatura .