Questo sito contribuisce alla audience di panorama

10 creme mani per lui


Tutte le funzionalità in una texture a misura di uomo

di Eleonora Gionchi

Sono al centro dell’attenzione, costantemente sotto gli occhi: stiamo parlando delle mani per le quali è iniziata la stagione più dura, quella invernale. Guanti alla mano (è proprio il caso di dire) ma non solo: indispensabile è anche la crema che, lontana dal luogo comune di cosmetico prettamente femminile, diventa ora più maschile grazie a texture e profumazioni neutre. E se poi si è soliti girare per le strade cittadine in scooter oppure praticare sport all’aria aperta anche durante la stagione più rigida, la versione pocket è decisamente la soluzione migliore.

Quando usarla: banalmente sempre. Prima di salire sullo scooter o sulla moto al mattino per andare al lavoro, prima di uscire per andare a correre o a giocare a calcetto. Più in generale, quando si sente la “pelle tirare”.

Obiettivo: d’inverno quello principale è la protezione. Schermare le proprie mani dagli agenti esterni, dalla secchezza e dai rossori causati dalle basse temperature e dal vento ma anche, nel caso di creme più specifiche, dalle macchie del tempo.

Benefici: i risultati ovviamente cambiano a seconda della crema scelta ma l’idratazione è tra i primi effetti positivi. L’epidermide appare infatti subito più morbida al tatto, grazie agli ingredienti nutritivi contenuti all’interno della crema, più idratata e protetta.